Home Attualità

Sanremo 2018: testo della canzone di Noemi, “Non smettere mai di cercarmi”

CONDIVIDI

NoemiNoemi è ormai tra le cantanti più amate in Italia. Divenuta famosa tramite il talent X Factor che pur non avendole regalato la vittoria le ha donato una certa notorietà ha scelto di tornare sul palco dell’Ariston con un brano dal titolo “Non smettere mai di cercarmi”. Oltre alle sue doti canore, si è fatta notare al grande pubblico per aver composto la colonna sonora italiana del film della pixar Ribelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2018: testo della canzone di Ron, “Almeno pensami”

Non smettere mai di cercarmi

Penso sempre a quello che è stato
Tutto perfetto niente di sbagliato
I nostri sogni, i viaggi in treno
Con la paura che non sia vero
Tu che dici «ciao» ed io che quasi tremo
I tuoi difetti ti fanno sincero
La tua allegria a peso d’oro
Le lunghe attese negli aeroporti
Pochi giorni ma solo nostri
Atterraggi di fortuna
Con il peso di una piuma
Come una goccia scavi piano e piano piano
Tu vai già via… via

Non smettere mai di cercarmi
Dentro ogni cosa che vivi e
Per quando verrò a trovarti
In tutto quello che scrivi
Ci pensi mai a quello che è stato
Quando dici che era tutto sbagliato
La luce taglia il primo bacio
E la promessa che mi hai regalato
Tu che parli piano
Ed io qui senza fiato
Le nostre strade così diverse
L’una nell’altra si sono perse
La schiena nuda contro una chiesa
A profanare una lunga attesa
La distanza è una scusa
Ma lentamente ci consuma
Mentre fuori il sole sorge piano… e piano piano
Tu vai già via… via

Non smettere mai di cercarmi
Dentro ogni cosa che vivi e
Per quando verrò a trovarti
In tutto quello che scrivi
E più sarai lontana e più sarai con me
Tu intanto fai bei sogni… che sono nostri i sogni…
Non smettere mai di cercarmi
Dentro ogni cosa che vivi e
Per quando verrò a trovarti
In tutto quello che scrivi
Non smettere mai di cercarmi
Dentro ogni cosa che vivi e
Ti basta soltanto un pensiero
Per cancellare i confini

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2018: testo della canzone dei The Kolors, “Frida (mai, mai, mai)