Home Attualità

Festival di Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi dalla kermesse

CONDIVIDI

ermal-meta-fabrizio-moro-sospesi-sanremo-2018

La notizia è arrivata poco fa in sala stampa: l’organizzazione Rai, insieme a Claudio Baglioni, ha deciso di sospendere l’esibizione in programma nella Seconda Serata del Festival di Sanremo 2018 di Ermal Meta e Fabrizio Moro per accertamenti.

L’organizzazione Rai sembra così rimangiarsi un po’ le parole dette durante la conferenza odierna (Sanremo 2018: plagio Ermal Meta e Moro, la risposta ufficiale della Rai e di Baglioni) e rimette un attimo la situazione in stand by. La canzone Non mi Avete Fatto Niente di Ermal Meta e Fabrizio Moro, infatti, era stata accusata di plagio in quanto alcune parti del testo erano identiche ad un altra canzone, quella dell’autore Andrea Febo, per Silenzio.

Vedremo cosa succederà nelle prossime ore e cosa decideranno gli organizzatori del Festival di Sanremo 2018 con Claudio Baglioni sulla sorte del duo Ermal Meta e Fabrizio Moro.

VIDEO NEWSLETTER

Ermal Meta e Moro sospesi per questa sera: il comunicato Rai

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati sospesi dalla gara di Sanremo “in attesa di approfondimenti in corso sulla vicenda della presunta violazione del regolamento del Festival da parte della canzone”, “Non mi avete fatto niente”. L’organizzazione del Festival -d’accordo col direttore artistico Baglioni- ha deciso di sospendere l’esibizione dei due artisti, prevista stasera. Al loro posto -dopo un’estrazione a sorte alla presenza di un notaio- è stato designato Renzo Rubino, che avrebbe dovuto esibirsi domani.