Home Gossip

Antonella Mosetti: “Quando ho scoperto la malattia di Asia volevo morire”. 6 anni in Ospedale

CONDIVIDI

Antonella Mosetti e Asia Nuccetelli sono state ospiti di Barbara D’Urso nell’ultima puntata di Domenica Live. Mamma e figlia che, lo scorso anno, hanno condiviso l’avventura nella casa del Grande Fratello Vip, hanno parlato del forte legame che hanno. Emozionate e pronte a raccontare anche i dettagli più intimi della loro vita, Antonella Mosetti e Asia Nuccetelli hanno tirato fuori anche uno dei momenti più dolorosi della loro vita, quello in cui Asia ha combattuto contro una malattia con la Mosetti che, come tutte le mamme, ha cercato di non abbattersi.

ANTONELLA MOSETTI, IL RACCONTO DELLA MALATTIA DELLA FIGLIA ASIA NUCCETELLI

Antonella Mosetti, dopo aver rivisto le immagini del suo matrimonio con Alex Nuccetelli, papà di Asia, celebrato quando lei era ancora giovanissima ed era una delle protagoniste di Non è la rai, ha raccontato di aver vissuto un incubo quando si è resa conto che nella figlia c’era qualcosa che non andava. “Non ne ho parlato al ‘Grande Fratello Vip’ perché non volevo sembrasse un modo per raccogliere voti. Asia era una bambina di 4 kg e 2, una bimba sanissima. Poi, verso i sei anni, abbiamo notato che si assentava, delle assenze neurologiche. Si bloccava e guardava il cielo, si estraniava da tutto. È stata portata al Bambin Gesù e abbiamo scoperto che aveva un problema al cervello, c’era una macchia scura sul lato sinistro e si pensava che fosse un tumore. Volevo morire” – ha raccontato la Mosetti che ha poi spiegato come, dopo cure vari esami, si scoprì che la malattia di Asia aveva un’altra origine – “Poi hanno approfondito e scoperto che aveva un inizio di epilessia, curabile. Prendeva 900 gocce ogni giorno, non aveva vita sociale, non poteva andare dalle amichette, dovevano venire loro perché io dovevo controllare che all’orario giusto prendesse le medicine. I fuochi d’artificio le procuravano un attacco, i rumori le mettevano ansia“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Antonella Mosetti: Asia e Damante al Gf Vip architettato dagli autori

L’adolescenza di Asia, dunque, non è stata facile che, a 18 anni, è stata anche picchiata dai bulli. “Si è messa in mezzo per difendere un’amica e l’hanno picchiata, ha preso un pugno sull’orecchio. Ha fatto un anno negli ospedali tra giramenti di testa e attacchi di panico. Lei aveva freni assurdi a 19 anni, non guidava nemmeno più”, ha spiegato la Mosetti. A fornire ulteriori dettagli è stata poi Asia che ha aggiunto: “Il bersaglio ero io, però, non sapendo come attaccarmi…loro hanno tirato un tacco dietro la schiena a questa mia amica, lei si è voltata e ha detto ‘Ma siete pazze?’ e da lì hanno trovato il pretesto. Io non potevo più nemmeno andare in bagno da sola, perché se mi fosse venuto un giramento di testa sarei caduta e mi sarei fatta male“.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Antonella Mosetti torna single. E’ finita con Gennaro
GUARDA IL VIDEO LE DIECI SCUSE PIU’ BRUTTE DEGLI UOMINI PER LASCIARE UNA DONNA