Home Salute e Benessere

5 buoni motivi per concedersi almeno un massaggio al mese

CONDIVIDI
iStock Photo

L’idea affascina un po’ tutte noi. Una sala ben riscaldata, le luci soffuse delle candele, oli profumati, una dolce musica di sottofondo e mani esperte che manipolano il nostro corpo e allontanano tutto lo stress: è il massaggio, aromaterapico, decontratturante, rilassante, qualsiasi tipologia sia ci sembra sempre un sogno. Spesso però, ahimè, di tratta di un sogno che stentiamo a concedersi.

Per simili trattamenti è obbligatorio affidarsi a mani esperte che, naturalmente, hanno il loro costo. Considerando allora il massaggio come una coccola di cui possiamo fare a meno, al depenniamo dalla lista delle spese. Sapete però che la cosa potrebbe essere un errore? Il massaggio ha infatti una serie benefici di cui spesso non sospettiamo nemmeno l’esistenza: proprio qesti potrebbero però spingerci a non privarci di un simile momento speciale.

Scopiamo allora insieme 5 dono che solo un massaggio ben fatto può farci. Che ne dite, risparmiamo un po’ per rimettere la voce nella nostra lista spese?

1 – Endorfine – Durante un massaggio si liberano queste sentinelle del buon umore, portatrici di felicità e serenità

2 – Rafforza il sistema immunitario – Lavorando sul sistema linfatico aumenta anchele difese del nostro corpo dalle aggressioni esterne

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> MASSAGGIO al cioccolato, proviamolo

3 – Migliora la flessibilità – Sciogliendo il corpo e i punti in cui siamo più rigide e legate, il massaggio ci rende a prova di contorsionismo

4 – Ricarica energetica – Dopo un amssaggio ci sentiamo sì rilassate ma, passati alcuni minuti, riscopriamo anche le nostre batterie ricaricate e pronte a ripartire.

5 – Pressione sanguigna – Anche questa migliora grazie al lavoro che il massaggio può fare sulla nostra circolazione