Home Gossip

James Van Der Beek: su Instagram un ricordo speciale di Dawson’s Creek

CONDIVIDI

Mai come in questo 2017-2018 sembra palesarsi forte dentro tutti noi una nostalgia pergli anni ’90. Sarà che il tempo passato inizia a esser cospicuo, che qualche vecchia gloria torna sempre alla ribalta e che le reunion sembrano sempre dietro l’angolo, ma l’aura di quel periodo dorato appare quantomai incombente.

Ecco allora che noi, fan sfegatate di moda, serie tv e musiche dell’epoca, non possiamo far altro se non stare perennemente con orecchio teso e occhi ben aperti in attesa di scorgere qualche news che ci possa far rivivere le glorie anni ’90.

Questa volta finalmente un avvistamento è però stato fatto. Non si tratta di una reunion nè di uno scoop su qualche vip dell’epoca, bensì di un ricordo nostalgico di una delle serie più amate dei dorati “nineties”: Dawson’s Creek.

A parlare, o meglio a scrivere, è uno dei protagonisti della serie, James Van Der Beek, alias Dawson Leery, che, interpretando lo spirito nostalgico di tutti noi, condivide su Instagram un pensiero appassionato che descrive il suo ricordo di quel meraviglioso telefilm. Il tutto per celebrare i 20 anni dalla registrazione della prima storica puntata pilota.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il vero finale di Dawson’s Creek

Ecco le parole che accompagnano la foto ricordo dell’epoca che potete vedere qua sopra:

La squadra nel ’97. Conoscevo queste persone da 7 giorni quando venne fatta questa foto. 20 anni fa questa settimana 😱 andò in onda la puntata pilota che avevamo registrato in quella cittadina per quell’emittente alle prime armi, e che cambiò la nostra vita e le nostre carriere per sempre.

Grazie alla comunità di Wilmington, Carolina del Nord, che ci ha cresciuto e ci ha mantenuto sani di mente, grazie ai molti autori e produttori talentuosi che ci hanno messo il cuore e ci hanno sopportato. Grazie soprattutto ai fan dello show.

È un buffo legame il nostro… la vostra esperienza dello show è quella che avete visto sullo schermo, mentre i miei ricordi sono principalmente fuori dalle riprese. E sì, è vero che non ho visto la maggior parte degli episodi (a un certo punto diventò più salutare impegnarsi ogni giorno sul set al 100% e lasciare che il resto andasse da sé), ma la bellezza di questo rapporto è che oggi il mio giudizio sullo show deriva da tutto quello che mi avete restituito nel corso degli anni… un affetto meraviglioso da ricevere.

Quindi grazie a chiunque abbia mai espresso apprezzamento per il lavoro che abbiamo fatto, sono orgoglioso di venire associato a queste tre belle persone (e il resto del cast), e fiero di aver fatto parte di #DawsonsCreek. Questa foto avrà sempre un piccolo posto speciale nel mio cuore