Home Pelle

5 errori beauty che fai tutte le mattine

CONDIVIDI

Beauty routine, alias quella serie di buone abitudini che dovremmo coltivare quotidinamente e costantemente per mantenere una pelle fresca, luminosa e priva di imperfezioni.

Oramai l’informazione in merito è così diffusa e martellante da aver spinto ciascuna di noi adare il suo meglio in questo settore ma ciò, ahimè, ancora non ci esime da grossolani errori.

La nuova consapevolezza raggiunta può dunque esser perfezionata e ideale sarebbe iniziare dall’eliminazione degli scivoloni più grossolani e, purtroppo, potenzialmente più dannosi.

Partiamo dal momento del risveglio: come vi prendete cura della vostra pelle al mattino? Siamo sicuri che nella vostra beauty routine di inizio giornata si annidano i seguenti 5 errori, sbagli che commettiamo senza nemmeno accorgercene. Impariamo a conoscerli per non ripeterli più nel prossimo futuro.

1 – Ma mi sono struccata ieri

Siamo spiacenti ma il sacrificio della sera prima non può esimervi dal compito del mattino seguente. Una corretta detersione appena uscite dal letto è l’unico modo per far sì che la pelle non sia portata a riassorbire il sebo e lo sporco eliminati durante il sonno. Lavare il viso è dunque indispensabile, sempre e comunque!

2 – Acqua bollente

Soprattutto in inverno è dura resistere alla tentazione di aprire il rubinetto e lasciar scorrere fin quando l’acqua non inzierà a fumare. Peccato che questa è per il nostro viso una mossa a dir poco dannosa, che seccherà la pelle dadoci subito un aspetto spento e “stropicciato”. Non vi chiediamo allora certo di congelare ma, per lo meno, optiamo per una sana via di mezzo: acqua tiepida.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> 5 motivi per inserire l’ acqua termale nella beauty routine

3 – Prima il detergente poi lo shampoo

Lavate con cura il viso e poi… sotto la doccia! Grosso errore! Non appena inizierete a lavare i capelli il loro sebo, misto allo smog assorbito, verrà riversato sulla pelle e, così, sarà come non aver mai lavato il viso. I due step sono quindi da invertire: prima lo shampoo poi il detergente.

4 – Esfoliare

Esfoliare è d’obbligo per mantenere una pelle luminosa e aiutare i prodotti a penetrare e agire al meglio ma sarebbe consigliabile farlo solo la sera poiché dilatare la mattina i pori farà penetrare non solo la crema giorno ma anche make up, polvere e smog. Molti detergenti propongono microsfere al loro interno ma sarà meglio non lasciarsi trarre in inganno.

5 – Elimina il brufolo

C’è sempre un brufolo che ci aspetta appena uscite dal letto e la tentazione di eliminarlo per non doverlo condividere lungo tutta la giornata con il resto del mondo è forte. Meglio però non cedere: il rischio è infatti di creare un vero e proprio cratere impossibile da camuffare. Affidatevi piuttosto a un buon correttore e penserete al brufolo solo a sera tarda, dopo esservi struccate.