Home Salute e Benessere - Consigli per una vita serena in corpo e psiche Rimedi naturali tosse, come curarla senza medicinali

Rimedi naturali tosse, come curarla senza medicinali

CONDIVIDI
rimedi naturali tosse

L’inverno è tornato, e mai come in questo periodo molti di noi sono alle prese con raffreddori, sinusiti, influenze e soprattutto in questo momento dell’anno non è diffcile ritrovarsi a combattere con una tosse persistente, che essa sia secca o grassa. Sapete come curare con rimedi naturali tosse ed influenze? Noi di Chedonna vi sveleremo tisane ed impacchi fai da te per non ricorrere all’utilizzo di medicinali.

Cosa è la tosse ed i tipi di tosse

La tosse è un segnale che il nostro corpo ci manda nel momento in cui le vie respiratorie, superiori o inferiori, sono in sofferenza per qualche motivo, come per esempio presenza di virus o di allergeni; la tosse è un vero e proprio riflesso incondizionato da non sottovalutare, che il nostro corpo mette in atto per espellere in qualche modo quell’agente che l’ha causata:

tosse secca: questo tipo di tosse si manifesta soprattutto quando si è in presenza di un’allergia alle vie respiratorie o dopo un contagio da una forma virale, ma non solo. Polvere, smog, aria secca, profumi forti, pollini, virus, sostanze chimiche nell’aria, ma anche una dieta scorretta, lo stress, l’ansia, o il reflusso gastro-esofageo, possono essere degli agenti favorevoli alla comparsa di questo tipo di tosse, che si palesa senza la produzione di catarro, per questo, a differenza della tosse grassa, bisogna fare in modo di riuscire a bloccarla, così che non si irriti ancora di più la gola. Quando ci si trova a combattere con una tosse secca dovuta ad allergeni, spesso il decorso sarà molto lungo, a volte stagionale, il tempo necessario affinchè le molecole di quel determinato elemento scompaiano dall’aria che stiamo respirando.

tosse grassa: può essere una conseguenza della tosse secca, oppure si può manifestare nel momento in cui c’è una vera e propria infezione nelle vie respiratorie che può manifestarsi per esempio sotto forma di bronchite, influenza o congestione nasale. In questo caso il nostro corpo sta cercando in tutti i modi di tirare fuori dalle vie respiratorie il catarro, per questo non deve mai essere soppressa, anzi, incoraggiata, aiutandoci anche con mucolitici, che ci agevoleranno nell’espettorare il muco prodotto. A differenza della tosse secca, oltre alla normale irritazione della gola, infatti ci troveremo di fronte ad un’alta produzione di catarro, segno inconfondibile di un’infezione in atto, e la sua durata non dovrebbe superare le due settimane, il tempo del decorso dell’infezione (se ben curata).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Rimedi naturali contro il raffreddore

Come prevenire la tosse?

Una volta che abbiamo capito che la tosse, che sia essa secca o grassa, dipende spesso da fattori esterni, come fare per prevenirla? Ovviamente ci sono diversi fattori a cui dobbiamo stare particolarmente attenti, a seconda della causa scatenante del tipo di tosse che ci ha colpiti. Se la nostra è una tosse secca per esempio derivante da un reflusso gastro-esofageo, in primo luogo una cosa a cui dovremo fare parecchia attenzione sarà di sicuro l’alimentazione che stiamo facendo in quel determinato periodo e migliorarla, in secondo luogo dovremo evitare di andare a letto subito dopo i pasti. Se invece per esempio siamo soggetti allergici alla polvere è bene tenere sia l’ambiete domestico che quello lavorativo il più pulito e disinfettato possibile, importante sarà arieggiare l’ambiente prima della pulizia, ed invece cercare di non avere troppe correnti d’aria dopo aver aspirato le polveri presenti nelle stanze, in modo che non entri nuova polvere e quella residua non inizi a girare troppo per la casa o per l’ufficio. Se invece la tosse che ci colpisce spesso è una tosse di tipo grassa, quindi derivante da un’infezione come la bronchite, dovremo allora limitare le uscite in luoghi tanto affollati, tendere a lavarci spesso le mani quando rientriamo a casa o prendere la buona abitudine di avere sempre con noi un piccolo disinfettante per le mani da usare dopo l’utilizzo di spazi comuni e mezzi pubblici ed infine dovremo imparare a coprirci a strati, soprattutto nelle stagioni invernali, non trascurando la testa con un copricapo adatto, in modo che anche la fronte sia al caldo, per limitare mal di testa da sinusiti. Un ultimo consiglio che possiamo darvi per prevenire la tosse, soprattutto quella grassa, riguarda l’alimentazione. Ci sono infatti cibi che possono agevolare la produzione di muco, come il latte e tutti i suoi derivati (formaggi, yogurt, ecc..), le farine bianche e tutti gli alimenti eccessivamente trattati. Possiamo riassumere il tutto con questo breve ma semplicissimo schema

Tosse, come curarla con rimedi naturali

Dopo aver introdotto al meglio l’argomento ‘tosse’, andiamo a sviscerare il vero nocciolo di questo articolo, ossia: come curare la tosse con rimedi naturali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sinusite, come combatterla senza medicinali

Sciroppo Miele e Limone – la preparazione di questo intingolo è molto semplice, non dovrete far altro che prendere un limone, prelevarne il succo e metterlo sul fuoco in un pentolino. Quando il succo sarà caldo versatelo all’interno di una ciotola aggiungendo mezzo bicchiere di miele, altro elemento utilizzato contro i malanni stagionali; mescolate bene i due elementi, fino ad ottenere una crema semiliquida che andrete poi a versare in un vasetto sterilizzato da tenere in frigo. Potrete prendere un cucchiaio all’occorrenza, quando la tosse secca o grassa inizieranno a presentarsi.

Infuso al Timo – un altro grande alleato per combattere la tosse è il Timo. Questa piccola pianta infatti ha delle proprietà lenitive, preziose per sedare quel fastidioso pizzicore alla gola che può farci tossire frequentemente. Quello che occorre è del Timo essiccato e tritato, ne basta un cucchiaino, che andrà posto sul fondo di una tazza; dopo aver bollito 250 ml d’acqua, aggiungetela e lasciate il tutto in infusione per circa un quarto d’ora. Potete bere la tisana tiepida per sedare la tosse, oppure usarla fredda anche per fare dei piccoli gargarismi nel caso in cui aveste anche del mal di gola.

Infuso di cipolle – immaginiamo la vostra reazione a leggere l’ingrediente principale di questo rimedio naturale, eppure le cipolle sono un elemento molto importante se si vuole curare la tosse senza ricorrere a medicinali. Quello che occorre sono due cipolle: tagliatele in quattro parti, mettetele in una pentola con dell’acqua, tanta quanta ne serva per coprire del tutto le cipolle, lasciate bollire per circa 20 minuti, il tempo che occorre per renderle morbidissime (aiutatevi con una forchetta per capirne la consistenza). Una volta pronto l’infuso può essere conservato in una bottiglia, quando la tosse si presenterà voi sarete pronti a sedarla, bevendo qualche piccolo sorso di questa bevanda.

Impacco d’aglio – questo rimedio è rivolto soprattutto a chi non vuole ingerire nulla, né di chimico né di naturale. L’occorrente per questo impacco sono circa 3 teste di aglio e dell’olio di oliva: in un frullatore elettrico mettete le teste di aglio sbucciate e dell’olio, tanto quanto basti per rendere il composto cremoso. Una volta raggiunta la giusta consistenza, dovrete spalmare la crema ottenuta all’interno di un tovagliolo di stoffa; posizionate poi questo impacco sul petto, e sopra di esso poggiate una borsa dell’acqua calda, lasciate agire l’impacco il più possibile per lenire la tosse.

Tisana alla Liquirizia – partiamo subito col dire che questo rimedio non è adatto a chi soffre di pressione alta. Per chi invece non soffre di questa patologia, il procedimento per realizzare questa tisana è molto semplice: a disposizione dovrete avere delle radici di liquirizia che andranno fatte bollire con dell’acqua per qualche minuto, in assenza di radici potrete prendere una tisana alla liquirizia già pronta in erboristeria. Questo elemento agisce soprattutto sui muchi, sciogliendoli in tempi molto ristretti e liberando i polmoni dal catarro, alleviando così la tosse grassa.

Prima di lasciarti ad un video con altri preziosissimi rimedi naturali per combattere la tosse ed i malanni di stagione, ti ricordiamo che se ti sono piaciuti i nostri consigli, vai sulla nostra pagina Facebook e metti ‘mi piace’, così non perderai nessun altro aggiornamento per rendere la tua vita molto più facile e divertente con un solo click! Ti aspettiamo!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva