Home Attualità

La lettera a Babbo Natale di un bambino inglese sta commuovendo il mondo

CONDIVIDI

edward

È una storia strappalacrime quella di Edward, un bambino inglese che quest’anno ha scritto una lettera davvero speciale a Babbo Natale. Il suo desiderio infatti non è quello di ricevere una macchinina o un qualsiasi altro tipo di giocattolo. No, il piccolo Edward desidera solo riavere il suo amico Morse, il Border Terrier che gli è stato rubato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La bambola ha una voglia proprio come lei sulla guancia: il regalo di Natale più bello per la piccola Charlie

Una lettera a Babbo Natale per ritrovare il cane rubato

Tutto è accaduto a Marden. Il cane è scappato di casa e subito dopo, a detta di alcuni testimoni, è stato caricato su un furgoncino. È iniziato così il dramma di una famiglia ed in particolar modo del piccolo Edward, il bambino di casa che a quasi tre anni ha pensato di scrivere con l’aiuto del papà una lettera per Babbo Natale.

Caro Babbo Natale, per questo Natale vorrei solo un regalo: riavere il mio cane Morse. Sono stato un bravo bambino per tutto l’anno. Grazie. Edward, un bimbo di due anni e tre quarti.

Questo è il testo della letterina che il bambino ed il padre hanno indirizzato a Babbo Natale, dopo che una ricerca estenuante durata più 24 ore non ha dato alcun frutto. Alla lettera i genitori del piccolo hanno aggiunto un appello chiedendo ai ladri di riportare loro Morse, lasciandolo in un negozio o restituendolo in modo anonimo. Il loro unico interesse è infatti quello di riavere il cane per Natale, periodo nel quale Edward farà anche il compleanno.
Durante un’intervista al DailyMail, i genitori di Edward hanno raccontato di aver cercato di nascondere la fuga del cane ma che le domande del bambino si sono fatte sempre più pressanti fino a giungere alla decisione della lettera per la quale ha ovviamente chiesto l’aiuto del padre.

Questo è il testo della letterina che il bambino ed il padre hanno indirizzato a Babbo Natale, dopo che una ricerca estenuante durata più 24 ore non ha dato alcun frutto. Alla lettera i genitori del piccolo hanno aggiunto un appello chiedendo ai ladri di riportare loro Morse, lasciandolo in un negozio o restituendolo in modo anonimo. Il loro unico interesse è infatti quello di riavere il cane per Natale, periodo nel quale Edward farà anche il compleanno.
Durante un’intervista al DailyMail, i genitori di Edward hanno raccontato di aver cercato di nascondere la fuga del cane ma che le domande del bambino si sono fatte sempre più pressanti fino a giungere alla decisione della lettera per la quale ha ovviamente chiesto l’aiuto del padre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sorpresa in Alaska: due orsi a spasso sulla pista d’atterraggio

Morse non era nuovo alle fughe, in genere, però, veniva sempre ritrovato e riportato a casa. La speranza è che anche questa volta ci sia un lieto fine e che complice il periodo del Natale anche i ladri si mettano una mano sul cuore, contribuendo ad un piccolo grande miracolo che permetta ad Edward e Morse di riabbracciarsi in tempo.