Home Fitness

Fare esercizio fisico fa bene alla memoria

CONDIVIDI

sport

Che fare sport sia un toccasana per la salute è ormai un dato di fatto. Le ricerche in merito sono davvero tante ed ogni giorno si scoprono sempre nuovi motivi per cui allenarsi è un bene. Dal dimagrimento, al miglioramento di alcune patologie, all’allentamento di stress e tensioni varie, lo sport è visto sempre più come un’abitudine da assumere fin da giovani e da portare avanti negli anni.
Oggi, alle tante scoperte si è unita quella secondo cui fare esercizio fisico fa bene alla memoria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> 150 minuti di attività fisica alla settimana possono salvarci la vita

Ecco perché fare sport apporta dei benefici alla memoria

Basterebbero sei settimane di attività fisica per vedere i primi risultati sul cervello ed in particolare su quella parte della memoria che ci consente di riconoscere la nostra auto tra altre di stesso colore e modello.
La scoperta arriva dall’università Mc Master del Canada dove gli studiosi hanno analizzato 95 persone sane che sono state divise in tre gruppi, uno che non si è allenato, uno che ha fatto regolarmente attività fisica e l’altro che allo sport ha aggiunto anche dei training cerebrali. Il risultato è stato nullo per chi non ha svolto alcun tipo di allenamento mentre sono stati evidenziati dei miglioramenti a livello cerebrale sia nei gruppi che hanno praticato sport che in quelli che hanno allenato sia il fisico che la mente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il cervello delle donne funziona di più

Un altro dato importante è che non sono servite ore di allenamenti pesanti. Semplici sessioni da venti minuti sono infatti bastate ad apportare i miglioramenti.
La scoperta è ora in fase di approfondimenti per capire se gli stessi benefici possono essere riscontrati in forma maggiore negli anziani che, solitamente, sono i primi ad avere deficit nelle zone della memoria analizzate dallo studio.