Home Dieta e Alimentazione

Zenzero: un valido alleato contro gli stati influenzali

CONDIVIDI

zenzero

La stagione fredda è quasi sempre portatrice di influenza e febbre alta. Una modalità che per molti significa dover riprogrammare i tanti impegni, rischiando di trovarsi dover lasciar andare qualcosa per strada. Con l’approssimarsi delle feste e la conseguente corsa ai regali di Natale, poi, un’influenza è proprio l’ultima cosa che ci serve. Eppure, quando arriva, è inesorabile e poco si può fare se non attendere pazientemente che decida di spostarsi altrove.
In realtà, però, ci sono dei semplici rimedi che possono aiutare ad allontanarla più in fretta o addirittura a far si che ci eviti. E come spesso avviene, i rimedi più semplici arrivano proprio dalla natura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Cannella: la nuova alleata contro i chili di troppo

Zenzero sotto forma di decotto per combattere l’influenza

Giapponesi lo sanno già da tempo e sono soliti utilizzare tisane ed impacchi a base di zenzero per contrastare i malanni invernali. Lo zenzero, infatti, oltre a sposarsi bene con biscotti e dolcetti natalizi, è un ottimo aiuto per il nostro organismo. Tra le sue proprietà ci sono infatti quelle antinfiammatorie e digestive. Inoltre, è perfetto contro mal di gola se assunto fresco e per gli stati influenzali se preso sotto forma di decotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Purificarsi da veleni e pesticidi? Oggi si può grazie alla dieta biologica

Per prepararlo basterà munirsi di zenzero acqua e miele.
A questo punto basta far bollire l’acqua, aggiungere delle fette di zenzero e lasciare bollire ancora per 15 minuti. Dopo la cottura, lasciare raffreddare il decotto e se lo si desidera dolcificarlo con del miele. Berlo ancora caldo ne aumenterà i benefici e vi darà un senso di sollievo immediato.