Home Attualità

Assumere placenta: la moda delle star che sembra essere priva di benefici

CONDIVIDI

donna con pillole

Le star americane sono spesso promotrici, anche inconsapevoli, di nuove tendenze che col tempo tendono ad espandersi anche nel resto del mondo. Una che sembra destinata a svanire anzitempo, almeno dai dati rilevati da un equipe di ricerca è quella legata al consumo di placenta dopo la gravidanza. Una moda che dall’America si è già estesa ad altri paesi come Francia, Regno Unito e Germania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Sbiancamento dei denti fai da te

Gli studi dimostrano che assumere placenta non da alcun beneficio nel post partum

La moda, promossa anche dalle sorelle Kardashian, è quella di assumere delle capsule di placenta subito dopo la gravidanza al fine di sentirsi più in forze e mantenere alto l’umore, evitando così la spiacevole depressione postpartum.
Una tendenza che ha il nome di placentofagia materna e nasce dall’idea che essendo un’abitudine comune nel mondo animale, probabilmente porta dei benefici anche negli esseri umani.
Uno studio condotto dall’Università Nevada di Las Vegas ha provato a verificare questa tesi, basando la propria indagine su due gruppi di donne cui sono state somministrate capsule di placenta e capsule placebo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Si sottopone a 50 interventi chirurgici per somgliare ad Angelina Jolie

Alla fine dello studio non sono emersi particolari effetti sull’umore. Al contrario, è stata notata una diversa concentrazione di ormoni.
Una conclusione che va ad aggiungersi ad uno studio precedente che aveva invece dimostrato che le capsule di placenta non erano adatte, come si pensava, come fonte di ferro.