Home Intimità

Assecondare le fantasie del partner per un rapporto duraturo

CONDIVIDI

coppia

Una recente indagine svolta dalla Federazione Italiana di sessuologia scientifica ha stabilito che il segreto affinché un rapporto di coppia duri a lungo sta nell’assecondare le fantasie del proprio partner. Troppo spesso, infatti, queste vengono messe da parte, ignorate o, ancor peggio, non ascoltate. Un modo di fare che alla lunga può finire con il rendere più difficile il rapporto a due, portando ad un lento distacco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Come evitare le tensioni che possono spegnere la passione

Una ricerca invita a venirsi incontro anche tra le lenzuola per far durare a lungo il rapporto di coppia

Secondo Roberta Rossi, presidentessa della federazione, nella sessualità ciò che conta è il venirsi incontro, assecondandosi a vicenda anche nelle fantasie. Ovviamente ciò non significa mettere da parte se stessi per amore dell’altro ma parlare insieme senza chiudersi a priori, valutare le esigenze dell’altro, esprimere le proprie ed, alla fine, giungere ad un sano compromesso.
Tutto ciò creerebbe una sorta di alchimia in grado di rendere la coppia più solida e meno incline a guardarsi altrove.
A questo bisogna aggiungere effusioni come baci e carezze da non far mai mancare durante l’intera giornata. La coppia, insomma, deve esserci costantemente, sentirsi, capirsi e condividere anche le fantasie più segrete. Una sorta di pozione magica per evitare che la passione si spenga o, peggio, che si sposti verso altre persone.

VIDEO NEWSLETTER

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Intimità di coppia e bambini: come trovare il giusto equilibrio

Da un’indagine effettuata su un campione variegato di persone è infatti emerso che non tutti sono inclini ad assecondare le fantasie del proprio partner e che a non assecondarle affatto sono più spesso le donne. Da qui l’invito a parlarne, ad aprirsi e ad entrare in maggior confidenza con la propria metà. Un modo di fare che dovrebbe diventare una sorta di stile di vita, sopratutto per la possibilità di entrare in una sfera di maggior intimità (anche mentale) con la persona che ci sta accanto e che divide con noi un bel pezzo di vita.
Perché dopotutto si sa che se si va d’amore e d’accordo sotto le lenzuola, con molta probabilità anche al di fuori le cose andranno a gonfie vele e questo non potrà che giovare al rapporto, alla serenità di coppia e a quella personale.