Home Senza categoria

Condividere lo stress per evitare crisi nella coppia

CONDIVIDI

coppia stress

Molte coppie, quando giunge il fatidico momento dell’andare a vivere insieme, iniziano a scoprire i veri problemi. Molto spesso si dà la colpa alla monotonia o alle incombenze quotidiane che, in qualche modo, spengono la passione. Alcuni sostengono che il problema sia invece il vedersi ogni giorno, perdendo la magia degli appuntamenti. Seppur plausibili queste non sono le uniche situazioni che possono portare una coppia verso la crisi. Esiste infatti un altro fattore che, troppo spesso, viene trascurato: lo stress.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Guardare serie tv insieme fa bene anche all’intimità di coppia

Come evitare che lo stress si metta in mezzo e rovini la coppia

Chi, al termine di una giornata stressante, non si è mai trovata alle prese con i nervi a fior di pelle e con il desiderio di chiudersi in casa e non parlare con nessuno? Quando si vive insieme, ovviamente, la cosa è difficilmente fattibile e se prima bastava chiudersi nella propria stanza per tenere lontani genitori o coinquilini, ora c’è un’altra persona con la quale fare i conti e che, proprio come noi, potrebbe aver avuto la sua giornata storta.
Il risultato? Molto spesso questo connubio si traduce in una serie di musi lunghi o, peggio, in liti delle quali il giorno dopo non si ricorda la causa. Inutile dire che tutto ciò, alla lunga, può creare delle vere spaccature all’interno di una coppia, portandola inevitabilmente ad allontanarsi. Come fare quindi per arginare il problema?
Purtroppo lo stress non è sempre eliminabile. Per quante sessioni di yoga e meditazione si possano fare, se il capo al lavoro è insopportabile, le cose non cambieranno. A meno di non portarlo con noi. La soluzione più semplice è quindi quella di imparare a condividere tensioni e frustrazioni in un momento circoscritto della giornata. Create un momento solo vostro che sia come un rituale. Sedetevi davanti ad un bel caffè e raccontatevi la giornata, sfogatevi a turno e ascoltate con attenzione e partecipazione gli sfoghi dell’altro. Poi, imparate ad ironizzare insieme sull’accaduto o, quando serve, a trovare una soluzione al problema.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Relazione sbagliata? 5 segnali che è meglio metterci un punto

Questo modo di fare creerà una complicità che vi consentirà di appoggiarvi l’un l’altro, evitando così che lo stress vi spinga ad attaccarvi senza motivo. Inoltre, avere qualcuno a cui raccontare quanto ci accade è un toccasana per la mente. Farlo con la propria metà aumenterà la voglia di rivedervi, sconfiggendo lo stress ed allontanando il pericolo di crisi. Provare per credere.