Home Dieta e Alimentazione

La Sirt, dieta del gene magro

CONDIVIDI

Si chiama Sirt, ma è conosciuta in tutto il mondo come la dieta del gene magro, ideata dai nutrizionisti inglesi Aidan Goggins e Glen Matten è conosciuta da moltissime donne per essere stata il regime alimentare seguito dalla cantante Adele per perdere 30 chili.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nuove linee guida per un’alimentazione più consapevole

Un approccio alla dieta dimagrante completamente innovativo e approvato dai medici e dai nutrizionisti di tutto il mondo, risultato di una approfondita ricerca su un gruppo di geni scoperti molto di recente, le sirtuine. 

Questo gruppo di geni, svolgerebbero la funzione di regolatori metabolici e controllerebbero la capacità di bruciare grassi del nostro organismo.

Le sirtuine quindi, aiuterebbero a perdere chili senza dover ricorrere a diete drastiche e fai da te, nella maggior parte dei casi anche molto pericolose. Il segreto di questo regime alimentare consisterebbe negli alimenti ricchi di nutrienti ed in grado di attivare i geni della magrezza, le sirtuine.

Alcuni tra gli alimenti più adatti sarebbero il te verde, il grano saraceno, il caffè, il cacao, il sedano, i capperi, l’olio extra vergine di oliva, il cavolo riccio, la cipolla rossa, il radicchio rosso, la soia, le fragole, la curcuma, la rucola, il vino rosso, il prezzemolo e le noci. 

La dieta si presenta in una prima fase in cui si perderanno la maggior parte dei chili, con una media di 3 chili circa ogni settimana. I primi tre giorni si dovrebbero assumere circa 1.000 calorie al giorno ed i pasti saranno costituiti da succhi verdi e un pasto solido a base di cibi sirt.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Quinoa, una guida completa alle sue proprietà

Dal quarto al settimo giorno si consumeranno 1.500 calorie al giorno assumendo sue pasti solidi a base di cibi sirt e dei succhi verdi. Assumendo cibi ‘sirt’ si dovrebbe sentire un senso di sazietà e non avere attacchi di fame improvvisi.

La fase di mantenimento, durerebbe circa due settimane e si continuerà a perdere peso consumnando 3 pasti al giorno ricchi di cibi sirt e succhi verdi.