Home Grande Fratello

Soleil Sorgè sbotta: difende Luca e attacca il fratello del fidanzato

CONDIVIDI

Mentre Luca Onestini continua la sua avventura nella casa del Grande Fratello Vip, la fidanzata Soleil Sorgè, non solo è diventata la nuova opinionista di Pomeriggio Cinque ma è la protagonista indiscussa delle cronache di gossip. Negli ultimi giorni, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne è finita al centro di un’accesa bufera, nata da un suo incontro con Marco Cartasegna, ex tronista del programma di Maria De Filippi con cui è uscita durante la sua partecipazione come corteggiatrice.

Stanca di essere criticata per aver semplicemente accettato un passaggio da Marco Cartasegna, Soleil Sorgè ha puntato il dito prima contro Gianmarco Onestini, fratello di Luca e poi contro l’amica Federica Benincà. Entrambi, infatti, hanno pesantemente criticato il suo atteggiamento. “Tu mi denigri per primo per evitare di essere infangato qualora la verità venisse fuori. Tuo fratello mi conosce e avrebbe solo riso di certa gente. Mi metti in cattiva luce per cosa? Per diminuire la tua spesa di followers? O per rimorchiare altre ragazze come se fossero animali? Contrariamente a te, non avrei mai tradito né te né tuo fratello. Spero solo che un giorno tu possa comprendere il significato della parola famiglia” – ha detto sui social Soleil rivolgendosi a Gianmarco. A Federica, invece, ha detto: “A te “amica” cui ho sempre portato rispetto raccontandoti tutto con trasparenza, prima mi ringrazi e poi pubblichi video in cui “metti i puntini sulle i”. Mi pento solo di aver creduto nell’amicizia e mi chiedo perché il confronto non sia stato privato”.

Soleil Sorgè ha poi spiegato cos’è realmente successo con Marco Cartasegna ai microfoni di Non succederà più, il programma di Giada Di Miceli in onda su Radio Radio. “Con Marco si è trattato solo di un passaggio che mi ha dato da un evento a un altro.
La stessa sera in cui ero con Marco, ero anche con altre persone che conosco e mi sembra strano che sia stato strumentalizzato che fossi con Marco, probabilmente perché era la cosa più facile da usare. Con lui c’è sempre stata una simpatia reciproca, abbiamo amici in comune, quindi non vedo perché non ci dovessimo neanche salutare, Gianmarco e Federica avevano solo interesse a far parlare di loro”
, ha raccontato Soleil che poi ha spiegato di essere stata contattata da un Marco Cartasegna preoccupato dalla situazione – “Mi ha chiamato preoccupato per il fatto che stessero uscendo queste notizie, si è messo a disposizione mia per chiarire tutto: lui la vede molto come me, in maniera più aperta e nel 2017 non poter andare in macchina con una persona perché vorrebbe dire non so cosa, mi sembra proprio ridicolo. Era un semplice passaggio e andare in giro da sola di sera non mi sembrava il caso”.