Home Grande Fratello

Il crollo di Cecilia Rodriguez: i timori su Francesco Monte

CONDIVIDI

Cecilia Rodriguez continua ad essere una delle grandi protagoniste del Grande Fratello Vip. Inconsapevole del clamore provocato dalla sua doccia bollente, Cecilia si sta lasciando andare raccontando anche dettagli intimi della sua vita privata. Insieme al fratello, infatti, ha spesso parlato del nipotino Santiago e della sorella Belen per la quale ha anche versato delle lacrime. Nelle ultime ore, tuttavia, la piccola Rodriguez, toccata dai timori di Andrea Damante che ha paura di ciò che potrebbe succedere con il fidanzato Andrea Damante quando uscirà dalla casa, ha riflettuto sulla sua storia d’amore con Francesco Monte.

In giardino, in compagnia di Luca Onestini e Ivana Mrazova, Cecilia Rodriguez, parlando del suo rapporto con Francesco Monte, non è riuscita a nascondere le sue paure. La sorella di Belen ha parlato della sua storia d’amore definendola solida e ricca di progetti. La paura di Cecilia, però, è dettata dal desiderio del fidanzato di andare a Los Angeles per coltivare il suo sogno di diventare attore. Nei progetti di Cecilia e Francesco Monte c’era proprio un viaggio nella città californiana che, tuttavia, hanno dovuto rimandare per il Grande Fratello Vip. La sorella di Belen teme così che il fidanzato possa partire senza di lei. Francesco Monte avrà la pazienza di aspettare la fidanzata?

La storia d’amore tra Cecilia e l’ex tronista di Uomini e Donne dura da ben quattro anni. Il loro rapporto non ha mai attraversato un periodo di crisi e, nel tempo, hanno spesso parlato di matrimonio e figli. Tuttavia, la coppia vuole prima affermarsi professionalmente. Il sogno di Francesco che sta studiando recitazione è riuscire a diventare un attore. Contemporaneamente, però, Cecilia Rodriguez non vuole aspettare a lungo e prima dei trent’anni vorrebbe avere un figlio: “L’idea di allargarci? L’ho sempre detto, volevo diventare mamma giovane, magari non giovanissima come mia mamma, ma a 28 anni lo vorrei. Manca un anno, ci sto arrivando! Magari lo diventerò a 29, ma sicuramente non dopo i 30. Però quel signore non è ancora pronto, vuole aspettare un pochino. Io lo aspetto. Per amore si aspetta, ma non tanto! Gli ho detto che casomai me ne trovo un altro!”.