Home Outfit

Autunno, come vestirsi al lavoro

CONDIVIDI

moda autunnaleSpesso quando si parla di moda si pensa erroneamente alla scelta degli outfit da sfoggiare durante le giornate di shopping o le feste cui dedicarsi quando arriva la sera. In realtà la moda detta sottili regole di stile che ben si adattano ai vari momenti della giornata, tra questi uno molto importante è proprio quello legato al mondo del lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tripudio di colori per la prossima stagione

Come vestirsi correttamente sul posto di lavoro in autunno

Al lavoro è importante sapersi vestire senza esagerare troppo. L’immagine che si da di se tende infatti a cambiare il modo in cui gli altri ci percepiscono e, lavorativamente parlando, è sempre bene dare un’ottima immagine. Specie se l’obiettivo è quello di far carriera. Inoltre, è risaputo che per lavorare bene bisogna sentirsi comodi. La regola vincente è quindi quella di abbinare i giusti abiti che siano in grado di unire stile e comodità.
La prima cosa da prendere in considerazione è sicuramente il clima. La stagione autunnale, infatti, rende difficile scegliere dei capi che si adattino all’intera giornata. Spesso capita che al mattino ci sia freddo, salvo poi fare più caldo durante il giorno. Per questo motivo, specie per chi lavora tutto il giorno, sono sconsigliate le gonne. Il rischio è infatti quello di star bene al mattino e di trovarsi a provare fastidio per i collant durante il giorno. Allo stesso modo, chi va al pomeriggio potrebbe optare di non indossare le calze rischiando di patire il freddo alla sera.
Cosa scegliere, quindi, per andare sul sicuro?
Indubbiamente il classico pantalone con camicetta si adatta a tutto. La camicia, infatti, può essere indossata in più modi ed è facile abbinarle la giacca di un tailleur o un golfino di lana da portare con se in borsa. Quest’anno, grazie alla variegata scelta di colori, è possibile reinventarsi ogni giorno un look diverso pur sfruttando capi d’abbigliamento comodi ed in grado di accompagnarci per tutta la giornata lavorativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Accessori: tutte le tendenze scarpe per l’inverno 2017-2018

Quanto alle scarpe. Con l’arrivo delle piogge è meglio evitare quelle aperte, a meno di non poter portare con un cambio da usare in caso di improvvisi acquazzoni. In alternativa uno stivaletto leggero o uno scarponcino tornano sempre utili. Chi svolge il proprio lavoro in un ambiente informale può invece scegliere una scarpa chiusa di tipo sportivo.