Home Dieta e Alimentazione

Spezie, amiche della salute

CONDIVIDI

spezie

Chi cucina sa bene come le spezie possano aiutare a rendere un piatto più saporito. Negli ultimi anni il loro uso è nettamente aumentato sopratutto in sostituzione del sale o di altri condimenti. Una cosa che non tutti sanno, però, è che le spezie hanno proprietà incredibili tutte volte al benessere di chi le consuma. Con il loro contributo si può infatti rafforzare il sistema immunitario, disinfiammare l’organismo, aumentare l’energia e combattere i radicali liberi. Per ottenere simili risultato occorre ovviamente conoscerle bene.

Ecco quindi una breve lista con le principali caratteristiche delle spezie che è possibile trovare più facilmente:

  • Pepe nero. Oltre ad essere la spezia più diffusa al mondo è un ottimo aiuto per chi ha problemi di digestione. Inoltre, grazie alla presenza di piperina è uno stimolatore della motilità intestinale e svolge un azione antinfiammatoria per l’organismo
  • Peperoncino. Conosciuto ed amato da molti stimola naturalmente il metabolismo e aiuta ad abbassare la pressione arteriosa
  • Paprika. Nota per le sue proprietà antibatteriche, aiuta la circolazione e sembra possa contribuire a combattere la depressione
  • Aglio. Ottimo per proteggersi da problemi cardiovascolari, regola la pressione sanguigna
  • Cannella. Il suo sapore dolce la rende la spezia perfetta da aggiungere ai dolci in sostituzione di una parte di zucchero. Il suo consumo è consigliato a chi soffre di diabete e a chi desidera perdere peso. Da recenti studi, infatti, sembra che la cannella contribuisca ad aumentare l’eliminazione del grasso superfluo
  • Noce moscata. Molto spesso sottovalutata, la noce moscata contribuisce a depurare il fegato e a combattere l’ipertensione. Tra le sue tante virtù c’è anche quella di aiutare a rilassarsi e a combattere lo stress
  • Coriandolo. Perfetto per chi ha problemi di digestione è utile anche per combattere l’inappetenza. Ha inoltre proprietà antibatteriche e funghicide
  • Zafferano. Sembra che il suo consumo aiuti a combattere lo stress e a mantenere più facilmente uno stato di serenità
  • Zenzero. Conosciutissimo in oriente, dove viene usato anche per curare gli stati influenzali, questa spezia è valida per sconfiggere la nausea. Inoltre ha un forte potere antiossidante
  • Curcuma. È una spezia ricca di virtù tanto che in India viene usata da sempre per risolvere problemi di vario genere. Antinfiammatorio naturale sembra risulti utile anche in chi ha problemi di diabete
  • Semi di finocchio. Stimolatore della diuresi è ottimo anche per stimolare la digestione
  • Cumino. Oltre ad avere proprietà digestive si presta a combattere l’alitosi ed in caso di tosse può aiutare ad alleviarne i sintomi

Ovviamente le spezie utili per la salute non sono solo queste. In natura ce ne sono tantissime e basta fare un giro per i negozi di alimentari per rendersi conto di quante ce ne sono. Inutile dire che così come possono aiutare anche loro possono avere degli effetti collaterali specie se usate con esagerazione. Se si hanno patologie particolari o si è in stato interessante è quindi consigliabile informarsi per bene prima di decidere di utilizzarle in modo massiccio.