Home Dieta e Alimentazione

Frutta e verdura: ne bastano 500 grammi al giorno

CONDIVIDI

frutta e verdureRecentemente, uno studio aveva stabilito che per star bene ed abbassare il rischio di mortalità era necessario assumere circa 800 gr tra frutta, verdure e legumi. Oggi, un nuovo studio arriva con una rettifica. Sembra infatti che i grammi da raggiungere siano circa 500 e che tra questi è meglio prediligere frutta e legumi.

Un nuovo studio svela quanta frutta e verdura mangiare per vivere più a lungo

Ad evidenziare una differenza in grammature è stato uno studio pubblicato su The Lancet e condotto in Canada, alla McMaster University di Hamilton. Da un’attenta osservazione è emerso che per avere dei benefici non sono necessarie cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, bensì 3. Il tutto per un totale che varia dai 375 grami ai 500 e che andrebbe distribuito tra frutta, verdure e legumi. Gli studiosi sono arrivati a questa conclusione dopo aver analizzato le abitudini alimentari dei partecipanti dello studio Pure (Prospective Urban Rural Epidemiology), provenienti da 18 paesi diversi. Ognuno di loro è stato seguito per circa 8 anni e ne sono state delineate le abitudini alimentari. È emerso che il tasso di mortalità è stato minore per chi consumava almeno tre porzioni al giorno di frutta, verdura e legumi rispetto a chi ne consumava meno di una. A differenza di quanto emerso ultimamente, è venuto fuori che non ci sono invece grosse variazioni per chi supera queste quantità. I benefici riscontrabili, in questo caso, sono infatti molto scarsi.

Un altro dato importante è stato dato dalla suddivisione ideale. La frutta sembrerebbe portare più benefici rispetto alla verdura che dovrebbe essere consumata cruda. Molto importante è invece il consumo dei legumi.

Al momento, molto probabilmente, ci sono altri studi in atto volti a comprendere quale degli studi più recenti sia il più attendibile. In attesa di conoscere le grammature perfette è però evidente che la sana abitudine di consumare frutta e verdura più volte al giorno non andrebbe mai messa da parte. A prescindere dalla quantità esse sono infatti un valido aiuto per la nostra salute e contribuiscono a rendere l’alimentazione più varia e ricca di sostanze indispensabile per le corrette funzioni dell’organismo.