Home Senza categoria

Friggitelli, come prepararli secondo la ricetta napoletana

CONDIVIDI

Oggi ci occuperemo di un contorno molto buono e di facile realizzazione. Si tratta dei friggitelli cotti in padella, una ricetta napoletana che incontrerà sicuramente il gusto di tutti. I friggitelli sono dei peperoni piccoli di colore rosso e dal sapore dolce. Un modo diverso di gustare i peperoni e l’ideale per portare una ventata di novità nelle nostre tavole.

Ecco come cucinare i friggitelli in padella secondo la ricetta napoletana

Gli ingredienti che vi servono sono:

500 gr di friggitelli

1 ciuffetto di basilico fresco

Olio extra vergine d’oliva

Sale qb

 

Iniziare lavando con cura i friggitelli, tagliandoli a pezzetti. Chi lo preferisce potrà pulirli almeno un po’ dai semini. Fatto ciò, prendere una padella, scaldare con abbondante olio extra vergine d’oliva e farlo rosolare per qualche minuto con dell’aglio. Quando l’olio si è scaldato aggiungere i friggitelli ed il basilico fresco e cuocerli a fuoco vivo, stando attenti a girarli più volte. Fatto ciò, abbassare il fuoco e portare avanti la cottura (ricordandosi di coprire la padella con un coperchio) per altri 20 minuti. I friggitelli saranno pronti quando risulteranno appassiti. A quel punto basterà togliere l’aglio, condire con del sale secondo il proprio gusto, spegnere il fuoco e servire.
Questo piatto particolarmente gustoso può essere reso più piccante con l’aggiunta di un po’ di peperoncino fresco che andrà dosato in base alle proprie esigenze.

Secondo la tradizione, ai friggitelli andrebbe tenuto il picciolo. Questo perché si dovrebbero mangiare con le mani. Ovviamente chi lo desidera e pensa di mangiarli a tavola come contorno può rimuoverli tranquillamente come da tutorial e tagliare a pezzetti i peperoni per renderli più adatti ad accompagnare un secondo piatto.
Questo contorno è ottimo per accompagnare sia un secondo a base di carne che uno a base di pesce. Il suo sapore particolare lo rende un ottimo accompagnamento anche ad un piatto vegetariano come ad esempio una bistecca di seitan o del tofu da scaldare insieme ai friggitelli per fargli prendere un po’ del loro sapore. Se si ha fretta ma si desidera qualcosa di diverso ed in grado di solleticare palato ed appetito questo contorno è l’ideale.