Home DIY - Idee Fai da Te Riciclo creativo: come trasformare un ombrello rotto in una shopper

Riciclo creativo: come trasformare un ombrello rotto in una shopper

CONDIVIDI
shopper
youtube

Capita spesso che un oggetto che siamo abituate ad usare spesso si rompa, obbligandoci a buttarlo o a metterlo da parte perché impossibile da usare. È il caso degli ombrelli che spesso, a causa del vento o delle forti piogge si rovinano. Oggi vi presentiamo un modo per riciclare il vostro ombrello preferito per dargli nuova vita trasformandolo in una comoda shopper.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tutorial diy: il temperamatite da scrivania

Come trasformare in shopper un ombrello

Per eseguire questo tutorial servono:

L’ombrello rotto o rovinato

Un paio di forbici

Spilli

Macchina da cucire o ago e filo

Per prima cosa si deve rimuovere la struttura in metallo che costituiva l’ombrello. Prendere quindi un paio di forbici ed agire sulle cuciture cercando di non creare tagli o buchi alla stoffa. Tolta la struttura andrà rimosso anche il bottone posto in alto. Solitamente è avvitato ed in rari casi incollato. A questo punto avrete il vostro quadratone di stoffa pronto per essere utilizzato.
Dopo averlo lavato ed asciugato dovrete scucire, sempre con l’aiuto delle forbici, i vari triangoli di stoffa che costituivano l’ombrello. Fatto ciò, scegliere i 4 più belli (possibilmente facendo in modo di far rientrare nella scelta quello con il laccetto che serviva a chiudere l’ombrello) e metterli insieme come a voler formare una striscia. Per aiutarsi è meglio fissare le parti con degli spilli.
A questo punto posizionare la stoffa nella macchina da cucire e unire le parti agendo sulla parte a rovescio. In mancanza della macchina si può fare tutto a mano con comuni ago e filo. Sarà un lavoro un po’ lungo ma ne varrà sicuramente la pena. Una volta fatto chiudere il primo triangolo con il primo e cucire il fondo. Con la stoffa rimasta, ritagliare dei pezzi per fare i manici. La lunghezza dovrebbe essere intorno ai 6 cm ma è possibile variare in base alle proprie necessità. Unire le strisce dandogli la forma dei manici, piegarle e cucirle. Rigirate i pezzi di stoffa ottenuti ed avrete i manici pronti da applicare alla borsa.
Dopo aver verificato che siano della stessa lunghezza, cucirli alla shopper. Cucirli per bene in modo da rendere la borsa resistente.
Prendere la custodia dell’ombrello e scucire la parte sopra lateralmente. Ricucirla poi attorno al laccetto che prima chiudeva l’ombrello. In questo modo potrete sempre conservare la vostra shopper nella sua custodia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come creare un astuccio morbido con un calzino

Un’idea di riciclo molto carina ed utile che vi permetterà di realizzare una borsa comoda e simpatica, esattamente come quelle che si vedono in giro ma con l’originalità data dalla vostra inventiva. Se l’ombrello in questione fosse di un unico colore, potrete infatti personalizzarlo applicando delle perline o delle immagini particolari in modo da rendere unica la vostra shopper.