Home Antipasti

Ciambella rustica soffice con salsiccia e funghi: il ciambellone salato per tutte le occasioni

CONDIVIDI
Foto da www.facebook.com/fattoincasadabenedetta/

E’ perfetta per una cena a buffet ma anche come piatto unico a portar via, un secondo sfizioso o una colazione salata un po’ fuori dal comune. Se cercate una ricetta versatile la ciambella rustica è proprio ciò che fa per voi. Si tratta di un ciambellone salatao croccante fuori e soffice all’interno, da farcire come più vi piace e da personalizzare con gli aromi a voi più graditi.

Scopriamo insieme come preparare questa incredibile bontà in pochi e rapidi passaggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Girelle salate alla ricotta: ricetta per un antipasto filante e originale

Ciambella rustica: il ciambellone salato con funghi e salsiccia

Pronte dunque per scoprire questa semplice ma super golosa ricetta? Iniziamo la preparazione della nostra ciambella rustica scoprendo tutti gli ingredienti che ci occorreranno: noi la farciremo con funghi e salsiccia, voi ovviamente lasciate carta bianca alla vostra fantasia.

● INGREDIENTI ●

4 uova,

150 g di acqua,

100 g di olio di girasole,

60 g di parmigiano grattugiato,

150 g di provola a dadini,

2 salsicce (300 g circa),

100 g di funghi trifolati,

2 cucchiaini di sale,

1 cucchiaino di zucchero,

80 g di fecola di patate,

330 g di farina,

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate,

olio di oliva q.b.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Strudel di melanzane, un antipasto molto goloso

Iniziamo la preparazione dalla cottura delle salsicce. Eliminiamo il budello e sgraniamo ciasuna salsiccia in un tegame che metteremo poi sul fuoco con l’aggiunta di un filo d’olio.

Mentre la salsiccia si cuoce prepariamo l’impasto per la nostra ciambella. In una ciotola sbattiamo le uova con il sale e lo zucchero, aggiungendo poi gradualmente il parmiggiano grattuggiato, l’olio di girasole, l’acqua, la fecola di patate, la farina e il lievito istantaneo in polvere. Spegnamo le fruste e aggiungiamo, mescolando con una spatola, la farcitura: i funghi trifolati, la salsiccia, che intanto si sarà cotta, e la provola tagliata a cubetti.

Ora siamo pronte per versare il composto in uno stampo che avremo prima oliato e infarinato con grande cura. Facciamo infine cuocere il tutto in forno ventilato, preriscaldato a 170 gradi.

La nostra ciambella rustica è pronta: vi consigliamo di servirla ancora tiepida, magari accompagnata a qualche verdura grigliata. Buon appetito!