Home DIY

Tutorial diy: il temperamatite da scrivania

CONDIVIDI
temperamatite
youtube

Con la fine dell’estate è tempo di tornare alle attività di tutti i giorni. Tra queste ci sono ovviamente anche scuola, università e lavoro. Spesso per affrontare al meglio il rientro dalle vacanze basta circondarsi di cose allegre ed in grado di strapparci un sorriso ogni tanto. Oggi, quindi, vi spiegheremo come realizzare un simpatico temperamatite da scrivania, perfetto da tenere a casa o da portare in ufficio per dare un tocco di allegria alla vostra scrivania

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come realizzare una collana con i gusci dei pistacchi

Come realizzare un temperamatite da scrivania

Per realizzare il temperamatite kawaii, (parola che deriva dal giapponese e può essere tradotta con “adorabile” o “carino”), vi occorrono:

1 scatola di plastica dalla forma particolare

Un colore che vi metta allegria (il consiglio, in questo caso, va su colori che attaccano su tutto, come quello presentato nel video che troverete a fine articolo e che corrisponde al nome di chalk paint)

Un pennello

Un tampone

Due bottoni

Colla a caldo

Pennarelli di colore nero e bianco

Temperino

Per prima cosa prendere la scatolina e togliere eventuali etichette o adesivi. Iniziare quindi a dipingerla con il colore scelto e tamponare lo stesso. Far asciugare per bene e passare una seconda mano di colore. Quando anche la seconda passata si sarà asciugata per bene, attaccare i bottoni ai lati della scatolina con l’aiuto della colla a caldo. Disegnare un faccino con il pennarello, dandogli un’espressione il più possibile allegra.
È ora il momento di trasformare la nostra scatolina in un temperamatite. Se si dispone di uno scatolino come quello nel tutorial, ovvero già provvisto di buchi, incollare il temperamatite all’interno facendo coincidere il foro con quello della scatola. In alternativa, creare un buco al quale incollare (sempre dall’interno) il temperino.
Il cestino temperamatite è finalmente pronto per essere ammirato ed, ovviamente, usato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come creare un astuccio morbido con un calzino

Ovviamente potrete creare vari effetti usando più colori. Stessa cosa vale per le faccine. Se desiderate un effetto diverso potrete comprare degli occhietti adesivi o crearne un paio in fimo in modo da avere una faccina in 3D. Come sempre, l’unico limite è posto dalla vostra fantasia e sperimentare sarà la parte più divertente del tutorial.