Home Pelle

Dopo la liposuzione, il grasso non compare più? La verità è racchiusa nei geni

CONDIVIDI
iStock Photo

La liposuzione, uno degli interventi estetici più diffusi al mondo, anche se non poco invasivo. Molte le donne che ricorrono a questo intervento di chirurgia estetica per eliminare, anzi ‘letteralmente’ farsi risucchiare il grasso in eccesso su un lettino operatorio.

Via il grasso da cosce, fianchi, addome e anche in altre aree del corpo come la braccia, in una o più sedute non esenti da rischi.

Troppe volte si sottovaluta questo intervento che rappresenta un operazione chirurgica a tutti gli effetti. Esso infatti comporta una anestesia totale e può comportare oltre ai rischi anche spiacevoli e gravi conseguenze.

La liposuzione inoltre è un intervento di chirurgia estetica i cui costi possono essere elevati e ovviamente non possono essere sostenuti dal Servizio Sanitario Nazionale. Inutile aggiungere che se si è decise a sottoporsi all’intervento di liposuzione per eliminare i cuscinetti di grasso che proprio non vogliono andar via, non si dovrebbe giocare a ribasso con i preventivi per i costi dell’intervento e della degenza, che dovrebbe essere adeguata.

Scegliere un bravo e serio professionista, limiterà i rischi e le possibili conseguenze negative legate al post operatorio.

Ma la liposuzione è per sempre?

L’intervento di liposuzione è definitivo? Ecco la verità della scienza

Molte donne, dopo essersi sottoposte all’intervento chirurgico della liposuzione, pensano di aver definitivamente vinto il nemico ‘grasso’. Le cose non stanno però proprio così.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pelle: come mantenere l’abbronzatura al ritorno dalle vacanze 

Se è vero che mantenendo uno stile di vita sano, mangiando in modo giusto e facendo sport, si riesce a mantenere buoni risultati sulle parti del corpo sottoposte alla liposuzione, è altrettanto vero che il grasso tornerà ma in altre parti del corpo.

Secondo la scienza infatti se il grasso viene aspirato dalle cosce, con il tempo tornerà sull’addome. Questo perché il corpo umano ha bisogno di qualche deposito di grasso per stare in salute e dopo l’intervento, l’organismo che è una macchina perfetta, ricorre al suo patrimonio genetico ricordando che avere del grasso, assicura più possibilità di sopravvivenza.

Per questo non bisognerebbe  mai ricorrere canoni estetici irraggiungibili per la propria fisicità, ma volersi bene vivendo in modo sano e senza eccessi, soprattutto a tavola.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pelle: l’acido salicilico, rimedio naturale contro macchie e acne 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-