Riciclo: come realizzare una collana con i gusci dei pistacchi

collana pistacchi
youtube

Quella del riciclo è sempre più un’arte utilizzata per trasformare oggetti vecchi o che non si usano in qualcosa di nuovo. Alle volte, però, si può partire anche da scarti che altrimenti butteremmo via, ottenendo al loro posto nuovi oggetti di uso comune. È il caso della collana realizzata con i gusci dei pistacchi. Un’idea decisamente originale e simpatica per creare qualcosa partendo praticamente da zero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tutorial: come abbellire un cofanetto di legno

Come realizzare una collana con i gusci dei pistacchi

Per realizzare quest’originale collana occorrono:

I gusci dei pistacchi (scegliendoli più o meno della stessa grandezza)

Del cartoncino da usare come modello

Smalti colorati

Smalto trasparente

Cordino cerato o coda di topo

Gancini per la collana

Catenella

Moschettone

Nastro adesivo traspaente

Del feltro di un colore che si intoni a quello scelto per gli smalti

Colla a caldo

Pinza

Per iniziare, pulire i gusci vuoti dei pistacchi e posizionarli in modo da ottenere il disegno del ciondolo che si desidera realizzare. Fatto questo prendere il cartoncino e dargli la forma del ciondolo che si vuole ottenere alla fine. Fissare i gusci su un foglio, disponendoli nell’ordine che serve per il risultato finale ed attaccandoli su del nastro adesivo trasparente in modo da tenerli fermi durante la pittura.
A questo punto si può passare a colorarli con gli smalti scelti dando due o più passate. Mentre il colore sui pistacchi si asciuga, prendere il feltro e dargli la forma con l’aiuto del cartoncino. Quando si è ottenuto il risultato desiderato ed i pistacchi sono asciutti, iniziare ad incollarli sul feltro con l’aiuto della colla a caldo.
Questa è la parte più delicata del lavoro in quanto si dovrà porre particolare attenzione nell’incollare per bene i pistacchi e nel rispettare la giusta posizione per ognuno di loro. Terminata questa fase, prendere lo smalto trasparente e passarlo sui pistacchi in modo da fissare il tutto e da dare un tocco di lucentezza in più.
Ora è il momento di ultimare la collana. Prendere il cordoncino e montare le chiusure stringendole per bene con una pinza, inserire la catenella se si desidera poter regolare ogni volta la larghezza della collana ed inserire il moschettone. Fatto questo, sovrapporre i due estremi del cordino, tagliarlo esattamente a metà ed inserirlo agli angoli del retro della collana (nella parte di feltro), fissare con la colla a caldo e coprire con dei triangoli di feltro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come creare un astuccio morbido con un calzino

A questo punto la collana è pronta per essere indossata o regalata. L’effetto finale può ovviamente variare in base ai gusti così come gli smalti che possono essere usati con colori diversi da quelli presentati nel video.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti