Home Gossip

Il significato del filo rosso: perché molte star lo portano al polso sinistro?

CONDIVIDI

Quasi tutti i vip di Hollywood ne hanno fatto o ne fanno sfoggio. Alcuni lo mostrano con fierezza, altri con maggior discrezione ma tutti, in qualche modo, non ne possono fare a meno. O almeno così dicono! Non si tratta di un accessorio di qualche griffe emergente bensì di un semplice e veramente low cost filo rosso. Già, un filo di lana rossa arrotolato al polso sinistro e con un significato davvero speciale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Glamoroscopo, ad ogni segno il suo portafortuna

Perchè portare un filo rosso sul polso?

Madonna pare sostenere che proprio al filo rosso sia dovuto il suo successo e ha poi passato il credo a Britney Spears e non solo. Numerosissime sono infatti le star che fanno sfoggio del filo rosso ma con quale significato?

VIDEO NEWSLETTER

Certo non si tratta di una semplice scelta di stile bensì della riproposizione di un antico rituale che permetterebbe di tenere lontane le energie negative. Per capirne a peno il significato dobbia infatti rifarci alla Cabala che descrive il filo rosso come un potente amuleto, da annodare rigorosamente al polso sinistro (dove le energie negative penetrano nel corpo umano) e con movimenti assai precisi.

Sfoggiare il filo rosso infatti non basta perché esso possa assolvere al suo vompito, occorre indossarlo attraverso passaggi ben definiti. Ad annodarlo deve essere innanzi tutto una persona cara che dovrà procedere a fare ben 7 nodi (si dice che il numero di noti equivalga al numero di dimensioni spirituali della persona che porta il filo) mentre colui che lo indossa pensa intensamente a ciò che vuole attrarre nella propria vita (amore, positività e chi più ne ha più ne metta). Occorre inoltre ricordare che il filo deve esser di pura lana e acquistato esclusivamente a tale scopo: niente riciclo creativo dunque!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Fortuna, speranza e desideri: sono i tattoo per l’anno nuovo

E se il filo rosso dovesse rompersi? Niente paura, non si tratta di un cattivo presagio bensì dell’esaurimento del suo ruolo. Si dice infatti che la rottura sia legata al raggiungimento del tetto di energie negative assorbibili dal filo. Meglio allora passare a un amuleto più fresco!