Home Gossip

Belen Rodriguez, tutta la verità sulla sigaretta accesa in volo: “Ho avuto molta paura”

CONDIVIDI
belen rodriguez e andrea iannone
Foto Facebook da https://www.facebook.com/pg/belenrodriguezreal/photos/?ref=page_internal

Belen Rodriguez si difende da chi l’ha accusata di aver acceso una sigaretta in volo causando un atterraggio d’emergenza. La showgirl argentina, nei giorni scorsi, insieme al fidanzato Andrea Iannone, è salita a bordo di un aereo privato per raggiungere, da Ibiza, la grecia. Durante il volo, però, il pilota ha effettuato un atterraggio d’emergenza in Calabria che sarebbe stato causato dal fumo della sigaretta accesa da Belen.

BELEN RODRIGUEZ, LA VERITA’ SULLA SIGARETTA

A quanto pare, però, Belen Rodriguez non avrebbe acceso nessuna sigaretta in volo. Ad affermarlo è la stessa showgirl argentina che ha rilasciato, insieme al fidanzato Andrea Iannone con il quale la storia d’amore procede a gonfie vele, un’intervista ai microfoni del Corriere della Sera in cui ha spiegato cos’è accaduto durante il volo. “Non ho mai acceso una sigaretta in volo. Da una parte non ne volevo parlare, perché ormai sono abituata a questo genere di montature. Ma l’altro giorno mi sono davvero spaventata, ho avuto anche una specie di attacco di panico. Per questo adesso andremo per vie legali e nei confronti del pilota partirà una denuncia importante” – spiega Belen che poi racconta cos’è accaduto e la sua reazione – “A un certo punto si sono accese le spie di emergenza e il pilota non ha più voluto parlarci: ha messo il segnale di non disturbare. Il mio fidanzato ha provato a comunicare con lui, bussava alla porta, gli ripeteva please, ma niente. Sentivamo che l’aereo stava scendendo ma non capivamo dove fosse diretto. Non ce lo diceva. Così ho iniziato a mandare dei messaggi a mia mamma e ad alcune amiche con gli screenshot della nostra posizione: quando l’aereo non vola alto il telefono prende. Questo perché ho anche pensato più di una volta che mi stesse rapendo, che quel volo si fosse trasformato in un rapimento”.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Stefano De Martino: “Belen? Abbiamo un ottimo rapporto. La mia canzone preferita di Emma…”

Andrea Iannone conferma la versione della fidanzata Belen affermando che la sigaretta di cui tanto si è discusso era una sigaretta elettronica. Anche il pilota ha ribadito di aver avuto molta paura soprattutto perché il pilota non ha fornito alcuna giusticazione rifiutando di parlare con lui. Dopo l’atterraggio, sulla pista, c’erano quattro pattuglie di polizia a cui Belen ha chiesto di verificare che non ci fossero sigarette sull’aereo. La polizia avrebbe così confermato la versione della showgirl che, ancora oggi, non riesce a capire il motivo dell’atteggiamento del pilota. Superata la paura, Belen la prende con ironia e conclude così: “Beh, vediamola così, se prima di morire dovessi mai scrivere un libro sulla mia vita, di sicuro ci metterò anche questo episodio”.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Belen Rodríguez risponde alla critiche per il suo topless su Instagram

GUARDATE IL VIDEO DELLA STORIA DI BELEN RODRIGUEZ