Home Outfit

Mini guida alla scelta dei tessuti giusti per combattere il caldo

CONDIVIDI

guida tessuti leggeriQuando il caldo si fa estremo, l’unico desiderio è quello di poter andare in giro in costume o con abiti in grado di alleviare il più possibile il senso di calore continuo. Purtroppo, ci sono diverse occasioni, come ad esempio il lavoro o le serate importanti, nelle quali l’abito riveste un ruolo ben preciso rendendoci ancor più difficile sopportare l’umidità ed il calore tipici di questi mesi. Ecco, quindi, che per trovare un po’ di sollievo è utile ricorrere ad un’attenta valutazione dei tanti tessuti disponibili in commercio. Esistono, infatti, dei piccoli accorgimenti che si possono prendere al fine di sentirsi a proprio agio anche se vestiti di tutto punto ed in pieno Agosto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Arancione e fantasie tropicali per vivere l’estate con energia

Scopriamo i tessuti più adatti ai mesi caldi

Scegliere cosa indossare per non sentirsi costantemente accaldate non è una cosa impossibile. Basta approcciarsi alla scelta dell’abito da comprare lasciandosi guidare non solo dal cuore ma anche dalla ragione. Per iniziare a farlo, occorre capire quali tessuti prediligere quando ci troviamo davanti ad una vasta scelta di capi d’abbigliamento tra cui scegliere.
Prima di tutto è bene ricordare che per combattere i mesi estivi, è meglio preferire abiti in tessuti naturali come il cotone, il lino, lo chiffon o la seta. Sono invece da evitare le fibre sintetiche ed i jeans. Una volta appurato questo, bisogna stabilire che tipo di abito scegliere. Ovviamente, il taglio da preferire è quello che ci fa sentire più fresche. Solitamente si tratta di gonne ampie e camicette scollate che per la duttilità e la capacità di adattarsi a diversi look dando al contempo una sensazione di leggerezza sulla pelle, possono rivelarsi perfette. Stessa cosa vale per i pantaloni ampi e lunghi o per gli abiti a tunica. Via libera anche ai vestiti oversize o ai vestitini freschi e lunghi da portare sotto al ginocchio o lunghi fino ai piedi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Moda: il look perfetto per un aperitivo sulla spiaggia

Un’altra scelta importante da fare è quella relativa al colore. Quelli chiari come il bianco, il rosa o il panna sono tra i più consigliati. Se, però, non potete fare a meno dei colori scuri allora è meglio puntare direttamente sul nero o, in alternativa il blu scuro. Le vie di mezzo come il marrone è meglio lasciarle all’inverno.