Home Psiche

Troppi zuccheri fanno male al cervello

CONDIVIDI

zucchero

La lotta agli zuccheri si fa sempre più aspra. A decretarlo sono i più recenti studi secondo cui oltre a comportare problemi alla linea, l’assunzione di zuccheri come glucosio, fruttosio ed amido, sono correlati anche a problemi mentali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Essere genitori: fino a due anni niente zucchero ai bambini

Correlazione tra zuccheri e problemi mentali

Che lo zucchero sia una sostanza in grado di portare degli squilibri significativi al cervello è una questione sulla quale si sta studiando ormai da diverso tempo. Le malattie correlate alla dolce polvere bianca sono infatti sempre più in aumento tanto che è ormai risaputo come un eccesso di zucchero nell’alimentazione può portare a problemi come obesità, diabete e disturbi al cuore.

Da oggi, grazie ad uno nuovo studio condotto dall’University College London e pubblicato sulla rivista Scientific Report si sa che lo zucchero, se consumato in dosi eccessive, può provocare gravi danni anche al cervello. Durante la ricerca, infatti, sono stati reclutati 10mila impiegati pubblici di età compresa tra i 35 ed i 55 anni. Nel corso dei cinque anni in cui si è concentrato lo studio è emerso che chi era solito consumare più di 67 gr di zucchero al giorno aveva il 23% di possibilità in più di sviluppare dei disturbi mentali come, ad esempio, la depressione, rispetto ai soggetti che invece ne consumavano all’incirca 40 grammi.

Un problema che se all’apparenza sembra semplice da risolvere, visto che almeno sulla carta basterebbe ridurre le quantità di zucchero, è in realtà ben più complesso di quanto non si pensi. Se la dose raccomandata di zuccheri non deve superare il 5-10%, infatti, la verità è che a causa di merendine, bevande zuccherate e gomme da masticare, la maggior parte delle persone consumano, senza saperlo, almeno il doppio della dose suggerita dall’Oms, arrivando con molta facilità a superare la soglia che, secondo gli studi, può portare ad una maggior probabilità di sviluppare malattie mentali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Lo zucchero invecchia: attenzione al consumo eccessivo

Un problema che, oggi più che mai, andrebbe trattato e risolto. La presenza di alimenti di tipo integrale e la facilità con la quale è possibile reperire cibi un tempo difficili da trovare, dovrebbe infatti incentivare la popolazione ad alimentarsi in modo sempre più corretto. Un fenomeno che purtroppo avviene solo nella fascia di persone più istruite e dedite al benessere psico-fisico.