Home Tatuaggi

Tatuaggi ispirati all’architettura. La nuova tendenza del 2017

CONDIVIDI
tatuaggio architettonico
buzzland.it

Chi ama i tatuaggi, solitamente li fa per imprimersi un ricordo che sia a tutti gli effetti indelebile e pronto a ricordare con un solo sguardo un momento, una persona o un messaggio importante. Molto spesso, però, la scelta di cosa disegnare può portare a grandi indecisioni, spingendo a varie ricerche sul web in cerca dell’ispirazione giusta. In questo senso, la tendenza molto particolare di questi ultimi tempi viene un po’ in aiuto di chi è ancora alla ricerca del tatuaggio giusto, proponendo la scelta di un monumento architettonico da imprimere per sempre sulla pelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Tatuaggi vaginali: una moda tornata in auge

I tatuaggi ispirati alle opere architettoniche sono il nuovo trend del 2017

Nati in particolar modo tra gli architetti desiderosi di portarsi addosso la propria passione, i tatuaggi ispirati all’architettura stanno prendendo sempre più piede anche tra chi di architettura non se ne intende affatto o tra chi ne è un semplice appassionato.
Dai più semplici ai più sofisticati, ed in grado di occupare ampie porzioni di pelle, questi tatuaggi stanno spopolando. Probabilmente parte del loro fascino è data dal ricordare in qualche modo un momento particolare della propria vita, come l’incontro con un opera vista in una particolare vacanza o l’emozione scaturita dall’ammirare un monumento particolare. Qualcosa che, grazie al desiderio di mantenere in qualche modo vivo un momento prezioso, porta sempre più persone a scegliere di farsi tatuare un’opera di architettura.
Tra le tante opzioni, le più quotate sono solitamente lo Skyline di New York ed il Notre Dame di Parigi. Non mancano però i tatuaggi che ritraggono solo una parte specifica di un dato monumento o una struttura resa in chiave minimalista. Sempre più diffusi sono anche quelli a tema gotico o ultra moderno. Dopotutto si sa che un’opera architettonica crea sempre emozioni particolari in chi la guarda e poter prolungare un’emozione è sempre qualcosa di positivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE →Sister tattoo: i tatuaggi che hanno bisogno di due corpi per completarsi

Qualunque sia l’opera architettonica scelta, quindi, il risultato finale sarà sicuramente di grande effetto, portando chi lo “indossa” a sentirsi costantemente connesso con l’opera scelta o con la città che la rappresenta e, di conseguenza, con l’emozione o il ricordo che hanno segnato un momento importante.