Home Primi Piatti

Video ricetta: Pasta margherita

CONDIVIDI
pasta margherita
cookaround

Durante la stagione estiva, persino la pasta, per quanto amata, può rappresentare uno scoglio per chi non sopporta di mangiare piatti caldi. Un’ottima soluzione al problema è data dalla preparazione di un bel primo piatto freddo come la pasta margherita, perfetto da consumare anche da asporto, ad esempio durante un bel picnic.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Video ricetta: Riso venere con zucchine e gamberetti

Preparazione della pasta margherita

Gli ingredienti necessari per la preparazione di questo piatto sono:

400 gr di mezze penne

1 mozzarella o dei bocconcini di mozzarella

2 zucchine

20 pomodori di pachino

1 ciuffo di basilico

1 spicchio d’aglio

sale quanto basta

4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Per iniziare si mette l’acqua a bollire e, dopo averla salata, si versa la pasta. Durante la cottura si passa a lavare ed affettare le zucchine per poi grigliarle. Mentre si attende di avere pasta e zucchine pronte, ci si occupa dei pomodori che andranno lavati, tagliati a pezzetti e versati in una ciotola. Ad essi andranno poi uniti il basilico sminuzzato e l’aglio tritato. A questo punto si potrà aggiungere la mozzarella tagliata a pezzetti o, in alternativa i bocconcini di mozzarella. Fatti ciò si procederà con il condire il tutto con olio e sale, mescolando per bene. Quando la pasta è pronta, dopo averla passata sotto l’acqua fredda per far sì che il processo di cottura venga interrotto, la si potrà scolare e versare in un’insalatiera alla quale si aggiungerà anche il contenuto della ciotola ed al quale si andranno ad unire le zucchine ormai pronte. Un altro giro di olio e sale, un’ultima mescolata e la pasta sarà pronta da servire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Video ricetta: pasta fredda vegetariana, perfetta per l’estate

Questo piatto può essere consumato sia tiepido che freddo. Per questo motivo, e per l’allegria data dai colori che lo compongono, potrà essere usato anche come cibo da asporto, da consumare in gita o in qualsiasi altra occasione. La pasta infatti, grazie anche alla scelta di bloccarne la cottura per tenerla al dente, si mantiene perfetta per diverse ore, rivelandosi un piatto estivo e dal sapore fresco e particolarmente gradevole. Un primo piatto leggero da scegliere per un pranzo tra amici o per portare un po’ di allegria nella propria tavola.