Home Gossip

George Clooney e Amal Alamuddin, blindati nella casa sul lago di Como

CONDIVIDI
Amal Alamuddin e George Clooney (Kevin Winter/Getty Images)

George Clooney, non ha mai nascosto il suo grande amore per il nostro paese che l’ha spinto ad acquistare una meravigliosa dimora, Villa Oleandra, sul lago di Como.

Come ogni anno George si è recato a Laglio, con la sua famiglia, sua moglie Amal, sposata nel 2014 ed i suoi due gemelli Ella ed Alexander.

Lo spiegamento di forze di sicurezza per l’attore e la sua famiglia non sono mai abbastanza, ma quest’anno, forse a causa della presenza dei piccoli George ha davvero esagerato, blindando letteralmente la villa.

George Clooney: 3 milioni di euro di impianti di sicurezza per la sua villa sul lago di Como

Quattro guardie del corpo ed un impianto di controllo da 3 milioni di euro, sono quello che ha accolto la famiglia Clooney all’arrivo nella loro dimora estiva sul Laglio, presso il lago di Como.

Villa Oleandra è diventata un ‘bunker’ per preservare la sicurezza di tutti i membri della famiglia, soprattutto quella di Amal e dei piccoli Ella ed Alexander.

George ed Amal sono abituati allo stuolo di paparazzi che ogni volta assediano la tranquilla Laglio, ma quest’estate le misure di sicurezza si sono moltiplicate in modo davvero importante.

L’attore che per anni, ogni volta che veniva a Villa Oleandra si avvaleva di un autista-bodyguard, quest’anno ne ha assunti ben 4, a guardia del suo tesoro più importante i suoi figli.

Il bello di Hollywood sembra essersi trasformato in un padre davvero molto apprensivo, pronto a tutto per difendere la sua prole.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gianna Nannini ed Emma Marrone in vacanza insieme   

La paura di subire una violazione della sua privacy o peggio dell’incolumità della famiglia, lo ha spinto a non utilizzare la barca, ma nemmeno la moto, veicolo con cui amava girare per le zone limitrofe, soprattutto quando era fidanzato con Elisabetta Canalis.

Tutta questa ricerca di sicurezza, secondo molti, sarebbe legata ai progetti futuri dell’attore, che lo vedrebbero concorrere alla presidenza degli Stati Uniti d’America nel 2020.

Clooney, però nella cittadina di Laglio, ha sempre goduto della sua privacy, arrivando perfino ad intervenire sul regolamento comunale che vieta a chiunque di sostare a meno di 100 metri da Villa Oleandra.

Gli unici che hanno ingresso riservato alla villa, i tanti amici e colleghi di Hollywood dell’attore che negli anni hanno visitato questa incantevole villa.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nuova vita per Lapo Elkann? 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-