Home Contorni

Caesar salad senza uova

CONDIVIDI
Caesar salad senza uova
my-personaltrainer.it

Con il caldo, la voglia di un contorno fresco e gustoso, è sempre dietro l’angolo. La Caesar salad senza uova può rivelarsi perfetta per chi desidera qualcosa di estivo che sappia essere al contempo semplice ed elaborato. Scopriamo quindi questa versione particolare di una delle insalate con più varianti e tra le più conosciute al mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tutorial cucina: la classica e buonissima insalata greca!

Ricetta della Caesar salad senza uova

Iniziamo con lo scoprire gli ingredienti necessari per realizzare questo contorno che, essendo più complesso di una semplice insalata, andrà consumato in quantità moderate.

Ingredienti:

  • 150 gr di lattuga romana
  • 100 gr di pane
  • 2 filetti di acciughe
  • 125 gr di yogurt magro naturale
  • 50 ml di latte
  • 50 gr di parmigiano
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • erba cipollina
  • timo
  • origano
  • 1 cucchiaio di salsa Worcester
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 cucchiaino di senape

Per prima cosa occorre tagliare il pane a cubetti e tostarli in una padella con olio, uno spicchio d’aglio e le spezie ben tritate. A parte, andrà lavata la lattuga e dopo averla scolata si procederà a tagliarla a listarelle. A questo punto andrà preparato il condimento. Per farlo si uniranno lo yogurt, il latte, le acciughe, il pepe, l’aceto, la senape e la salsa Worchester e si frulleranno insieme fino ad ottenere una salsa.
Quando il condimento è pronto si procederà a condire l’insalata alla quale si aggiungerà il parmigiano in scaglie o, se lo si preferisce, grattugiato. Il piatto, ormai finito e pronto da gustare, potrà essere servito insieme a qualche cubetto di pane tostato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Insalata anguria, feta e cetrioli: il piatto fuori dal comune che vi conquisterà

Per questa preparazione non occorre l’utilizzo di sale, data la presenza delle acciughe che, da sole, daranno la giusta sapidità resa ancor più forte dalla presenza del parmigiano. Se lo si desidera si potrà trasformare questo contorno in un piatto unico, aumentando semplicemente la dose ed inserendo del pollo per rendere il piatto più completo. In alternativa, è possibile reintrodurre le uova che in questa versione sono state sostituite con lo yogurt magro. Per maggiori dettagli vi basterà guardare questo semplice tutorial. Buon appetito!