Coppia: l’app che ti fa incontrare la persona che somiglia al tuo attore preferito

iSotck Photo

Se il tuo sogno è quello di avere un compagno tale e quale a Patrick Dempsey, forse è arrivato il tuo momento!

In questo momento storico, esistono applicazioni per ogni cosa, soprattutto per quel che riguarda gli incontri on line.

Esiste l’applicazione che ti fa conoscere la persona solo dopo aver conquistata, e quella che ti fa incontrare le persone che odiano le tue stesse cose, e adesso è arrivata l’app che ti fa incontrare la persona che somiglia al tuo attore preferito.

L’applicazione che ti fa incontrare la persona che somiglia al tuo attore preferito

Si chiama DATING.AI ed è una app di incontri, che seleziona la persona per te in modo assai particolare, analizzando una foto selezionata tra un elenco di personaggi famosi o fornita direttamente dall’utente.

Il software scansiona milioni di foto presenti nei vari siti di incontro on line, che ovviamente non devono necessariamente somiliare a personaggi famosi, ma rispondere ai requisiti di qualsiasi volto fotografato.

Come spiega l’ideatore dell’app, Heath Ahrens, l’idea è stata sviluppata pensando ad un possibile uso alternativo del software di riconoscimento facciale.

DATING.AI può essere scaricata gratuitamente da Google Play per i dispositivi Android e anche da Apple Store. Una volta scaricata l’app, si potrà effettuare la ricerca, basandosi sulle foto dei personaggi inseriti in elenco, per inserire un’immagine personale si dovrà pagare.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Le coppie che si fanno le coccole sono più felici 

L’applicazione sembra essere pronta per essere immessa nel mercato, ma alcune piattaforme di incontri on line, come Tinder, su cui l’applicazione effettua le sue ricerche, sembrano non aver accettato di buin grado questa intromissione nei loro data base.

Insomma, per adesso dovremmo accontentarci di lasciare che il destino ci faccia incontrare la persona giusta per noi. Non sempre infatti l’uomo o la donna giusta, risultano essere simili ad un personaggio famoso da cui siamo attratti, anzi, nella maggio parte delle storie d’amore ben riuscite, ci si innamora di persone lontane dal nostro ideale di bellezza.

Sarà davvero giusto, trasformare delle dinamiche sociali spontanee in qualcosa di prestabilito e artificioso? Forse sarebbe meglio per cuore e cervello, tornare a funzionare autonomamente, senza influenze esterne e con la certezza di essere controllati soltanto dalla pura capacità di giudizio che ognuno ha per se stesso, valore che ogni giorno cercano di rubare alla nostra vita!

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: L’amore secondo la scienza è come l’alcool, rende ubriachi 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-

Da leggere