Base trucco estiva: zero imperfezioni ma tanta leggerezza

iStock Photo
iStock Photo

Tutte sogniamo una pelle perfetta, priva di imperfezioni, luminosa e levigata. Ma quali sacrifici siamo disposte a compiere per ottenerla? Durante la stagione calda la nostra forza d’animo può vacillare: l’afa infatti soppianta il più delle volte il sogno di un incarnato perfetto, schiacciandolo sotto la minaccia del fondotinta che occlude i pori e che si scioglie sotto il peso delle inevitabili sudate estive. Come affrontare dunque l’eterno dilemma tra caldo e base trucco impeccabile? A nostro parere seguendo 5 regole d’oro, quelle che governano la base trucco estiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il makeup estivo di Lidia Vella, impariamo a truccarci come lei

Base trucco estiva: tips & tricks per azzerare le imperfezioni con leggerezza

Cinque sono gli accorgimenti da tenere sempre a mente per una base trucco a prova d’estate. Scoprili insieme a noi step by step.

1 – Metti da parte l’ostinazione

Pensare di poter vincere contro afa e temperature da capogiro è una vera e propria utopia. Smettila dunque di insistere con chili di cipria e strati a non finire di correttore: otterrai solo di regalare al caldo più prodtti da sciogliere e impiastricciare sul tuo viso.

2 – Cipria: bisogna saperla dosare

E’ vero che la cipria aiuta a combattere la lucidità e a far durare più a lungo il trucco ma, al tempo stesso, abusarne agevolerà il nascere di macchie, soprattutto se la siriapplica lungo il giorno per combattere la lucidità. Optiamo dunque per ciprie siliconiche, certo non sanissime pr la pelle ma comunque a prova di macchia, e per combattere la lucidità lungo la giornata alla cipria preferiamo le salviette assorbi-sebo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Look total pink: il make up estivo firmato Nabla

3 – Texture fondotinta

Meglio optare per soluzioni in gel o molto liquide, più leggere sulla pelle e, se fosse ilc aso, facili da stratificare.

4 – Correttore waterproof

Sarà il correttore a sopperire alla bassa coprenza dei fondotinta più leggeri adatti alla stagione. Applicatelo con cura e solo sull’imperfezione, senza allargarsi troppo. La scelta del colore andrà fatta con cura perché poi non ci sarà il fondotinta a unifromare il tutto al meglio.

5 – Protezione solare

Scegliere prodotti con un buon spf è d’obbligo ma, qualora progettiate una gironata all’aria aperta, meglio optare per un vero e proprio solare viso come base.

Fonte: blog Cliomakeup