Involtini di zucchine con tonno: antipasto fresco e leggero pronto in 5 minuti

Foto da cookaround.com

L’antipasto perfetto per le nostre cene estive è a base di tonno e zucchine. Si tratta di alcuni involtini semplicissimi da preparare ma che senza dubbio faranno colpo su i nostri ospiti grandi e piccini.

Volete scoprire di che cosa si tratta con recizione? Ecco la ricetta degli involtini di zucchine e tonno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tutorial cucina: Bocconcini filanti di focaccia…un antipasto goloso

Involtini di zucchine con tonno: la ricetta

Per realizzare il nostro antipasto avremo bisogno di qualche minuto per grigliare le zucchine e di pochissimi ingredineti, molti dei quali senza dubbio avremo già a disposizione nella nostra dispensa. Consultiamo la lista dettagliata per accertarcene.

  • Zucchine 4
  • Tonno sott’olio 320 gr
  • Olive nere 2 cucchiai da tavola
  • Alici o Acciughe sott’olio filetti – 3
  • Basilico 1 mazzetto
  • Panna 1 cucchiaio da tavola
  • Vino bianco secco 150 ml
  • Capperi 1 cucchiaio da tavola
  • Sale
  • Panna, un cucchiaio

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Video ricetta: zucchine al forno ripiene con prosciutto cotto e scamorza

E ora, come preparare i nostri involtini? Primo passo ovviamente pulire e lavare al meglio le zucchine, poi dobbiamo affettarle. Con l’aiuto di una mandolina (occhio ai tagli!) creiamo fettine lunghe e sottili che griglieremo poi utilizzando una piastra ben calda.

Intanto ci occupiamo della farcitura e inseriamo nel bicchiere del frullatore il tonno sgocciolato, le acciuge e le olive. Con il frullatore a immersione tritiamo il tutto fino ad ottenere un composto cremoso. Prima dell’ultimo colpo di frullatore aggiungiamo anche la panna e il basilico.

Ora è giunto il momento di assemblare i nostri involtini. Disponiamo un cucchiaino di farcia sulla fetta di zucchina e arrotoliamo avendo cura che il ripieno non fuoriesca. Blocchiamo il tutto con no stuzzicadenti e andiamo avanti così fino ad esaurimento degli ingredineti.

E per decorare? Potete optare per dei semplici pomodorini ma il video tutorial ci propone qualcosa di più sfizioso: un’oliva nera (così da riprendere la farcitura) e un’emulsione a base di capperi, vino bianco e basilico. Il tocco finale per la perfetta bontà!

Pronte dunque per mettervi ai fornelli? E’ tempo di realizzare il nostro antipasto!

Da leggere