Sesso dopo il parto ecco i problemi più comuni e come risolverli

0
3

Secondo la medicina dopo circa 5/6 settimane dal parto è possibile per una donna riprendere normalmente la propria vita sessuale.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2016/06/14/post-parto-difficolta/

In realtà però è possibile andare in contro a dei piccoli problemi, non gravi ai quali con un po’ di impegno qualche consiglio del ginecologo si può porre rimedio.

Il sesso dopo il parto!

Cosa può accadere dopo queste settimane di “convalescenza” dopo la nascita di vostro figlio:

  • Tra i primi problemi a cui si può andare incontro c’è la poca voglia di fare sesso, mentre il proprio compagno non vede l’ora. Non preoccupatevi nonostante fisicamente ormai siete in forma, ferite rimarginate ecc. ci sono però tanta stanchezza e tanto sonno per l’arrivo del bebè.Inoltre il problema è legato ad uno riequilibrio ormonale che ancora non avviene, soprattutto se allattate. Infatti l’allattamento al seno è favorito da ormoni che d’altro canto limitano la libido. Cerca di ritrovare l’intimità gradualmente e parlane con il tuo compagno, rassicurandolo che tutto tornerà come prima
  • A volte può accadere il contrario hai voglia ma fisicamente ancora hai problemi. puoi parlarne con il tuo ginecologo che ti darà i giusti consigli
  • Se allatti avrai dei seni e dei capezzoli molto sensibili e doloranti , quindi durante un rapporto intimo ti infastidisce che vengano ulteriormente stimolati. Puoi indossare il reggiseno, oppure svuotare con un tira latte il seno prima di avere un rapporto

Ormoni squilibrati

  • Dopo il parto il sesso sarà diverso questo non vuol dire assolutamente peggio…il tutto è dovuto ad una modificazione dei muscoli vaginali che si allungano e sono più rilassati. Puoi fare una ginnastica per tonificare i muscoli del pavimento pelvico, che avresti potuto fare anche prima del parto
  • Dolori durante i rapporti…veramente fastidiosi. La causa è legata allo squilibrio ormonale che provoca poca lubrificazione vaginale. Puoi usare lubrificanti acquosi e chiedere al tuo partner di essere più delicato possibile. Se hai ancora l’episiotomia o il taglio cesareo infiammati, aspetta qualche giorno in più e se hai dolori anche senza rapporti parlane con il ginecologo.
  • Fattore psicologico legato ad un corpo che vedi cambiato e non ti piace più…dagli tempo vedrai che riacquisterai la tua forma fisica e comunque ti basterà guardare il tuo cucciolo per capire che tutto il resto è superfluo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2017/02/15/coppia-ritrovare-lintimita-larrivo-del-bebe/

Più o meno queste sono le problematiche solite con le quali confrontarsi…speriamo che i nostri consigli vi siano utili!