Home Senza categoria Capelli: ricci? Impariamo a farli con il diffusore

Capelli: ricci? Impariamo a farli con il diffusore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
CONDIVIDI

In una stagione dove il ritorno agli anni ’90 è diventato un ‘must have’ nella moda, ecco che un ritorno di fiamma lo si vive anche per quanto riguarda l’hair styling.

I capelli diventano naturali, con tagli netti e che lasciano tutto il volume, oppure molto scalati, quasi svuotati, proprio come si portavano nell’ultimo decennio del 1900.

Per quanto riguarda i capelli ricci, essi rappresentano un graditissimo ritorno, ma nella loro versione più ‘easy’.

Accantonata la struttura che regalano i ferri arriccia capelli o i bigodini, torna in voga il diffusore.

Il diffusore d’aria che si applica al phon è un accessorio che non può proprio mancare nel beauty di ogni donna.

Come creare una chioma mossa o riccia con il diffusore

Il diffusore è un dispositivo che si può acquistare separatamente dal phon, o che nasce già come accessorio di molti modelli di asciugacapelli.

Quello universale, si può trovare facilmente in ogni negozio di forniture per parrucchieri a pochi euro ed è adattabile ad ogni tipologia di phon.

Dopo aver acquistato il diffusore per creare una cascata di riccioli naturali, l’altro indispensabile è il prodotto per lo styling.

La tradizione vuole che prima di asciugare i capelli a diffusore, come gli anni ’90 vorrebbero, andrebbe applicata una spuma per capelli ricci.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: I segreti di bellezza delle donne con i capelli più lunghi e sani del mondo 

La spuma ha il potere di creare ciocche elastiche e facilmente modellabili con il calore ed inoltre elimina totalmente il problema dei capelli crespi, che apparirebbero se asciugati senza l’utilizzo di alcun prodotto.

L’effetto finale sarà davvero una chioma riccia, con ciocche luminose e volute ben definite.

Ma davvero basterà utilizzare il diffusore per avere capelli ricci dall’effetto naturale? Non è del tutto vero. Il risultato finale infatti, varierà dal capello naturale di partenza.

Se i capelli sono naturalmente mossi, l’effetto finale sarà un riccio delizioso, mentre se i capelli sono lisci o molto lisci, l’effetto che si otterrà sarà simile alle beach waves, un mosso naturale davvero bello.

Il segreto in entrambi i casi, sarà quello di lavorare le ciocche con le dita, mentre l’aria del diffusore si distribuisce tra i capelli.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Strategie anticaldo: come asciugare i capelli senza l’utilizzo del phon 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-