Home Bellezza Pelle Gambe gonfie in estate, i migliori rimedi naturali

Gambe gonfie in estate, i migliori rimedi naturali

CONDIVIDI

L’estate tanto attesa è arrivata, ma il caldo porta con se qualche effetto collaterale non molto gradito alle donne come quello delle gambe gonfie.

Le alte temperature infatti, portano ad una maggiore stasi linfatica a livello degli arti inferiori ed i sintomi sono gonfiore, pesantezza ed a volte anche formicolii.

Esistono molti modi di affrontare il problema, i primi in assoluto riguardano, l’alimentazione e la scelta delle calzature.

Il primo segreto per limitare il gonfiore alle gambe è senza dubbio eliminare il sale dall’alimentazione. Il sodio infatti porta il corpo a trattenere i liquidi in eccesso e ad innalzare la pressione del sangue, condizioni che andrebbero ad alterare il problema di circolazione.

Le calzature anche sono una scelta importante per gestire il problema delle gambe gonfie. Assolutamente vietate tutte le ciabattine ed i sandali piatti e senza un minimo di plantare e rialzo.

Il plantare ed un minimo di tacco, aiutano la pompa plantare a lavorare meglio e a limitare i problemi della stasi linfatica.

Se il problema diventa davvero fastidioso ed invalidante, la miglior cosa sarebbe quella di rivolgersi ad un medico che provvederà a prescrivere analisi ed indagini specifiche mirate a scoprire l’entità del problema circolatorio.

I migliori rimedi naturali per le gambe gonfie

Prima dell’arrivo del caldo, ogni donna che conosce il suo corpo e sa che dovrà affrontare il problema delle gambe gonfie, potrà iniziare ad assumere delle sostanze benefiche per la circolazione, fare massaggi o cambiare la propria alimentazione.

Il segreto sta nel prevenire, anche attraverso dei rimedi naturali.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Skin Care: quella giusta per ogni sport 

Integratori alimentari

Esistono in commercio, moltissimi integratori alimentari che aiutano le pareti venose a resistere alla pressione ed a migliorare la circolazione del sangue e il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Fare sport

Praticare un’attività sportiva, anche solo una passeggiata, aiuterà gli arti a drenare. Se si sta troppo sedute o troppo in piedi la problematica tende a peggiorare.

Bere molta acqua

Bere molta acqua aiuta tutto il corpo a reintegrare i liquidi persi con il sudore, ma anche ad eliminare quelli in eccesso a carico delle gambe e delle braccia.

Tenere alzate le gambe

Alla sera, o anche durante il giorno quando si riesce, si dovrebbero tenere le gambe alzate per un poco.

Tisane

La natura ci aiuta con le sue erbe a sgonfiare le gambe. Esistono molte tisane che aiutano al circolazione del sangue e limitano il problema delle gambe gonfie.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pelle: Black Wax, la ceretta nera e indolore che sta facendo impazzire le donne 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-