Perdi molti capelli? Forse fai degli errori quando li lavi

0
6

Lavare i capelli è un gesto semplice e di routine che però non sempre compiamo nel modo giusto.

Se ti ritrovi a fare i conti con la perdita di molti capelli, soprattutto durante lo shampoo, forse commetti alcuni involontari errori.

La chioma è uno dei punti di forza del fascino femminile ed è per questo che dobbiamo prendercene cura in modo particolare, con i prodotti giusti ma soprattutto con la giusta routine.

Spesso infatti, siamo noi stesse a causare danni alla fibra capillare senza rendercene conto.

Gli errori che compiamo durante lo shampoo e che possono provocare la caduta dei capelli

Se si lavano i capelli di fretta si posso spezzare. Molte volte quando ci ritroviamo la spazzola piena di capelli, non sono caduti, ma si sono spezzati nella fase di lavaggio, soprattutto durante l’applicazione del balsamo ed il passaggio del pettine e della spazzola per districarli.

Quando si lavano i capelli, lo si deve fare dolcemente e con la giusta calma.

Non diluire lo shampoo. Utilizzare lo shampoo assoluto e magari tutti i giorni, come nel caso della stagione estiva, può provocare dei danni al capello. Le sostanze contenute nell shampoo, soprattutto quelle sgrassanti, possono eliminare il naturale strato protettivo del fusto capillare, provocandone la rottura e la caduta.

Strofinare il cuoio capelluto in modo violento. In molti casi, detergere il cuoio capelluto molto bene, rende i capelli puliti più a lungo, ma il massaggio va compiuto in modo delicato.

Se si strofina la pelle in modo troppo invasivo durante lo shampoo, i bulbi piliferi si posso irritare danto origine alla caduta dei capelli.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli: olio di noce brasiliana, un elisir di bellezza e salute perfetto per l’estate 

Utilizzare l’acqua bollente. L’acqua con cui si lavano i capelli non deve essere molto calda, poiché potrebbe letteralmente scottare il capello,proprio come succede per la pelle. Lavare i capelli con acqua tiepida sarà la soluzione più giusta, e l’ultimo risciacquo con acqua fredda, farà richiudere le squame dei capelli, rendendoli molto lucidi e setosi.

Applicare il balsamo o la crema sulle radici. Questo provocherebbe un eccesso di sebo sul cuoio capelluto, cosa che potrebbe provocare la caduta dei capelli. I prodotti condizionanti andrebbero distribuiti soltanto sulle lunghezze.

Strizzare i capelli nell’asciugamano. I capelli dopo il lavaggio andrebbero soltanto tamponati per eliminare l’acqua in eccesso non stressati da movimenti troppo bruschi.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Così roviniamo i nostri capelli senza saperlo                                                   

 GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-