Psiche: Depurare la mente è possibile basta eliminare ciò che è superfluo

(istock)

Quante volte abbiamo sentito la nostra mente stanca e affaticata perchè impregnata a pensare a mille cose e contemporaneamente abbiamo sentito il desiderio di poter spegnare il cervello? Almeno una volta nella vita è capitato ad ognuna di noi.

Il cervello si libera di ciò che è superfluo, depurandosi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Psiche: La compassione e la capacità di “soffrire” con l’altro

A volte ci capita di dimenticare delle cose senza capire il perchè e diamo la colpa alla disattenzione, in relata invece è proprio il cervello che opera una depurazione di se stesso, cioè elimina ciò che considera superfluo per poter immagazzinare nuove le cose utili e più importanti. Generalmente questa complessa operazione viene effettuata dal cervello quando dormiamo o stiamo riposando durante questo periodo infatti opera una sorta di ripulisti  che gli permette in primo luogo di depurarsi e in secondo luogo permette una migliore connessione neuronale.

In questo modo il nostro cervello decide in modo autonomo quali connessioni neuronali mantenere e quali distruggere ed eliminare e lo fa sulla base delle nostre caratteristiche, del nostro stile di vita e del nostro gusto. E’ come se il nostro cervello avesse un tasto “cancella” che gli consente di risparmiare lo spazio ed eliminare quelle informazioni, superflue, che occupano lo spazio necessario per il consolidamento di informazioni molto più importanti.

Possiamo considerare il nostro cervello come un’inquilino di una casa a cui non piace vedere il proprio appartamento super ingombrato da mobili inutili e dal disordine, ma gli piace avere tutto in ordine così da potersi concentrare sulle cose che più gli interessano e gli piacciono.

Per permettere alle cose che abbiamo imparato di sedimentarsi abbiamo bisogno di riposo e di dormire. Se ci domandiamo il perchè la risposta questo avviene mentre si dorme la risposta è che durante questo periodo in cui siamo inattivi il cervello riesce a lavorare meglio ed estirpare tutti quei collegamenti neuronali a cui sono legate le informazioni inutili e superflue. Dormire mezza giornata o anche solo riposare 20 minuti risultano molto utili al cervello per spingere il tasto cancella e creare più spazio al suo interno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Psiche: Guardarsi negli occhi è più facile a dirsi che a… farsi!

Da leggere