Ginevra Pisani: disavventura in treno per la ex corteggiatrice di Uomini e Donne

0
4
Foto da instagram.com/ginevra_pisani/

Non era certo la coppia più quotata per il successo, almeno non nell’ultima stagione di Uomini e Donne. Eppure la storia tra Cluadio D’Angelo e Ginevra Pisani sembra andare a tutt’oggi e a gonfie vele: i due appaiono molto affiatati e trascorrono più tempo possibile uno al fianco dell’altra, anche se ciò significa fare qualche ora di treno in più.

Di recente infatti Ginevra ha pensato di andare a trovare la sua dolce metà, approfittando proprio di una corsa in treno dell’ultimo minuto. Le cose non sono andate però come la ex corteggiatrice sperava.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Claudio D’Angelo e Ginevra Pisani: dopo le critiche, la coppia di U&D spiazza, la dedica d’amore

Ginevra Pisani: una pessima giornata salvata dall’amore

Reduce da un provino in zona Temrini a Roma, Ginevra Pisani ha pensato lo scorso 16 giugno di concludere la giornata stressante sotto il sole della riviera romagnola e, ovviamente, in compagnia della sua dolce metà, Claudio D’Angelo. Un piccolo imprevisto ha messo però i bastoni tra le ruote alla coppia.

Ecco il racconto fatto dalla stessa Ginevra via Instagram:

Oggi è stata una giornata davvero particolare. Sono uscita di casa alle 5:00 per poter essere alle 10:00 ad un casting a Roma Termini a cui non potevo rinunciare. Subito dopo avrei voluto prendere il primo treno per Riccione ma per poter raggiungere Claudio era disponibile solo un Frecciabianca alle 17:40, quindi mi è toccato aspettare ore e ore in stazione. Ma finalmente ce l’ho fatta, l’ho preso, “ancora qualche momento e lo rivedrò” ho pensato… oh no, c’è un guasto al treno, prima delle 22:00 non arriverò da lui. Ormai esausta non ho neanche più la forza di lamentarmi o di esaurirmi per la mia “disavventura” o un semplice “incidente della vita” e quindi mi rifugio qui, a scrivere qualche riga.
Mi credete se vi dico che nonostante sia ormai distrutta, fisicamente e psicologicamente, non vorrei essere in nessun altro posto?! O meglio, in nessun altro treno ( sì, l’agonia sta continuando). Sì, perché Claudio oggi per la prima volta è andato a fare la spesa per comprare le cose adatte alla mia colazione e per una donna non esiste soddisfazione migliore di quando il proprio uomo pensa prima al bene della compagna e poi al suo.
Non vorrei essere in nessun altro posto perché sono felice, perché so che tra poco, guardandolo negli occhi, dimenticherò la stanchezza, il sudore, la noia di questa interminabile giornata. Vorrei ora chiedere a voi una cosa, quanto potere ha l’amore nella vostra vita? Nella mia ha il potere di rendere una giornata particolare in magnifica!
P.S. Sto arrivando ❤️

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Claudio D’Angelo, svelata tutta la verità: “Ecco perché ha scelto Ginevra e non Sonia Lorenzini”

 Anche le disavventure possono dunque trasformarsi in spunti positivi, a patto che di mezzo ci sia un cuore palpitante d’amore. Siete d’accordo lettrici?