Fitness: Come avere gambe toniche usando il bilanciere

(Istock)

Il bilanciere è uno degli attrezzi fitness più utilizzati nelle palestre per potenziare il tono muscolare, generalmente viene associato ad un allenamento maschile in realtà invece è ottimo anche per le donne perchè consente di ottenere una muscolatura delle gambe molto tonica, l’importante è scegliere l’esercizio giusto.

Bilanciere e gambe toniche, ecco come fare!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Fitness: Gambe perfette? Si con questi 3 esercizi!

Il bilanciere è uno degli attrezzi fitness più usato e più conosciuto nelle palestre, guardato, per molto tempo,con un occhio diffidente da noi donne perchè lo associamo ad un allenamento molto intenso e soprattutto più mascolino. Recentemente viene utilizzato anche dal gentil sesso ed infatti se utilizzato con il carico appropriato e adeguato al proprio corpo il bilanciere è uno strumento molto utile per modellare la figura femminile.

Il lavoro per l’attivazione della muscolatura delle gambe è sempre un campo minato perchè esistono talmente tanti esercizi che diventa difficile capire quello giusto per noi. Quando scegliamo l’esercizio dobbiamo stare attente che vengano attivate tutte le fasce muscolari che compongono la nostra gamba, ed il bilanciere può aiutarci in questo permettendoci di modellare in modo armonico i suddetti muscoli.

Se non siamo particolarmente allenate possiamo iniziare caricando il bilanciere con 5 kg, questo peso è infatti sufficiente per attivare la muscolatura delle gambe in modo efficace, permettendo inoltre di aumentare in modo progressivo il peso. Quando usiamo il bilanciere durante l’allenamento dobbiamo sempre stare attente alla postura che assumiamo e fare in modo che sia quella corretta altrimenti andremo a caricare troppo sulla schiena procurandoci delle contratture e degli stiramenti.

Gli esercizi migliori da svolgere con il bilanciere per rassodare e tonificare le nostre gambe sono molteplici, oggi vogliamo presentarvene alcuni:

  • Squat: Senza dubbio questo è l’esercizio per eccellenza, lo squat con il bilanciere permette di non solo di raggiungere una forma perfetta delle nostre gambe e glutei ma ci consente di bruciare anche molti grassi. In piedi con le gambe divaricate ed il bilanciere ai nostri piedi, pieghiamo le ginocchia e afferriamo il bilanciere da terra e lo portiamo sulle spalle, ci solleviamo contraendo i glutei e gli addominali senza incurvare la schiena e poi ritorniamo alla posizione di partenza. Ripetiamo l’esercizio per 15/20 volte;
  • Affondi camminati: Tenendo il bilanciere sulle spalle iniziamo a camminare eseguendo degli affondi stando attenti a non sbilanciarci, anche qui ripetiamo l’esercizio per 15/20 volte;
  • Stacco da terra: In posizione eretta ed il bilanciere ai nostri piedi ci abbassiamo e lo solleviamo ritornando in posizione eretta anche qui stando attente a non caricare o incurvare la schiena.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Fitness: Impariamo a muoverci senza sprecare energia: Sincrony