Tutorial cucina: gli intramontabili spaghetti cacio e pepe!

0
3

Quante volte avete mangiato la cacio e pepe nei ristoranti, squisita con quella sua crema e magari vi siete chieste se lo Chef  avesse aggiunto della panna o del latte ecc. ecc.

Poi magari a casa vi siete cimentate nel cucinarla pensando fosse una cosa semplice e in realtà il risultato non è stato quello sperato.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: https://www.chedonna.it/2017/03/15/tutorial-cucina-squisiti-spaghetti-pomodorini-ricotta-salata-gamberi/

Effettivamente gli spaghetti cacio e pepe sono fatti da tre ingredienti soltanto che non prevedono né panna neè latte…insomma nulla di tutto ciò.

Per ottenere una squisita cacio e pepe bisogna avere delle accortezze, che potremmo chiamare segreti nel momento in cui viene cucinata.

IGREDIENTI

  • 400 gr di spaghetti
  •  gr di pecorino ( o se preferite 50 gr parmigiano e 50 gr pecorino)
  • 2 cucchiai a grani di pepe pestato
  • sale grosso q.b.

Come potete vedere gli ingredienti sono 3 diciamo 4 se consideriamo anche il sale.

Come prima cosa pestare in un mortaio i grani di pepe, metterli in una padella e lasciarli sul fuoco, non bisogna aggiungere nessun tipo di grasso, né vegetale né animale.

Intanto preparare l’acqua per la cottura degli spaghetti, quando inizierà a bollire mettere del sale grosso, ma la metà che mettereste generalmente per cuocere la pasta, infatti il pecorino che caratterizza questa ricetta è già molto saporito.

Buttare gli spaghetti in acqua!

Nella padella dove c’è il pepe a cuocere a fuoco basso versare un buon quantitativo di acqua di cottura e lasciarla tirare, l’acqua ricca di amido favorirà la formazione della crema.

In una ciotola mettere il pecorino grattugiato assoluto o mischiato con del parmigiano e anche qui versare un mestolo di acqua di cottura , mescolare fino ad ottenere un composto pastoso.

Scolare gli spaghetti e versarli nella padella , aggiungere l’acqua di cottura e mantecare il tutto, poi per circa 30 ‘ togliere dal fuoco e aggiungere il formaggio, mantecare bene il tutto e rimettere sui fornelli finendo di mescolare.

Il risultato facendo caso a queste piccole accortezze è assicurato!

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2016/05/31/spaghetti-alla-puttanesca-video-ricetta/

Non vi rimane altro che servire immediatamente ai vostri invitati!