Home Secondi Piatti

Scaloppine alla Balanzone: il secondo piatto saporito pronto in pochi minuti

CONDIVIDI
Foto da http://blog.giallozafferano.it/cucinadichicca/scaloppine-alla-balanzone/

Quando la fame si fa sentire ciò di cui abbiamo bisogno è non solo un piatto che sia veramente goloso ma anche un qualcosa di preparabile nel minor tempo possibile. Difficile infatti spiegare allo stomaco che dovrà aspettare lunghe ore, decisamente meglio optare per qualche cosa che in massimo mezz’ora potremo portare a tavola. Che ne dite a tal proposito di una bella scaloppina? Non la classica fettina di vitella con una spruzzata di limone bensì una variante super golosa e originale ma comunque preparabile nel tempo di un veloce aperitivo con le amiche.

Volete provare? Mettiamoci allora subito ai fornelli e prepariamo tutte insieme le scaloppine alla Balanzone. Ci sarà sicuramente da leccarsi i baffi!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> RICETTE GORDON RAMSEY: scaloppine di pollo con pachino e mozzarella

Scaloppine alla Balanzone: la ricetta

Siete pronte allora per realizzare un secondo piatto da dieci e lode? Basteranno una manciata di minuti e i giusti ingredineti per centrare il bersaglio. Per questi ultimi ecco subito un dettagliatissimo elenco.

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 fettine di fesa di vitello tagliate sottili
  • 60 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 2 fette di prosciutto crudo
  • q.b. di scaglie di parmigiano
  • q.b. di sale

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>TUTORIAL CUCINA: scaloppine di pollo con vino bianco e limone

Ora che avete tutto a disposizione non vi resterà che mettervi all’opera.

Procedete in primis infarinando le vostre fettine di fesa di vitello. Qualora non fossero sufficientemente sottili potrete prima metterle tra due fogli di carta forno e batterle a dovere.

Una volta che le fettine saranno infarinate passatelel nell’uovo che avrete precedentemente sbattuto con un pizzico di sale. Intanto in una padella fate sciogliere il burro con un filo d’olio e, quando sarà ben caldo, mettetevi a cuocere le fettine. Basteranno circa 3 minuti per lato.

Quando la carne sarà praticamente cotta adagiate su un alto una fettina di prosciutto crudo e qualche scaglia di parmiggiano. Coprite la pentola per un paio di minuti e… la carne sarà pronta per essere servita!

Super facile, giusto? Ma anche superbuono. Provare per credere!