Pelle: in arrivo il vaccino anti acne

In un periodo in cui le vaccinazioni sono sotto accusa, una buona notizia arriva proprio dal meccanismo scientifico tanto discusso, molto presto infatti ci sarà la possibilità di sottoporsi al vaccino anti acne.

Ben poca cosa penseranno molti, se paragonata ad altre malattie più importanti, ma per tutte le persone che soffrono di questa patologia dermatologica, la notizia arriva come una giornata di sole dopo mesi di pioggia.

L’acne infatti è considerata una vera e propria malattia, che colpisce soprattutto i più giovani ma può durare anche tutta la vita.

La pelle del viso e anche del decolletè e della schiena viene colpita da ponfi edematosi e molto spesso infettati che si diffondono facilmente al solo contatto delle mani.

Sia donne che uomini soffrono di acne e a volte dopo intense ricerche mediche non si riesce a far fronte alla problematica che solo attraverso cortisonici riesce ad essere controllata ma solo per brevi periodi.

Il vaccino anti acne dunque, potrebbe davvero diventare una soluzione importante a questa patologia della pelle.

Il vaccino anti acne sta per diventare realtà

Il vaccino anti acne, sarebbe stato messo a punto da un team di ricercatori dell’Università della California a San Diego. La ricerca scientifica è stata diffusa da molti media, tra cui la rivista specialistica nel settore beauty Allure, a cui uno dei ricercatori ha dichiarato:

“L’Acne è causata in parte dai batteri dell’acne e quelli rimarranno con te per tutta la vita. Non si può creare un vaccino per quei batteri perché in qualche modo fanno bene all’epidermide. Abbiamo però trovato un anticorpo che contrasta le secrezioni dei batteri dell’acne. Le secrezioni contengono una proteina infiammante che scatena l’acne”

Il vaccino per ora è ancora sottoposto a test e le ricerche continueranno almeno per i prossimi due anni.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pelle: ti depili con il rasoio usa e getta? Quattro motivi per cui devi cambiarlo spesso 

Fino ad allora tutte le persone affette dall’acne dovranno continuare a seguire le norme igieniche consigliate dal medico dermatologo e l’applicazione dei medicinali adatti a gestire le fasi più acute.

Per le ragazze, via libera a fondotinta coprenti e correttori, con un’unica raccomandazione: lavare sempre ad ogni utilizzo i pennelli e le spugnette con un sapone antibatterico.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Una maschera di bellezza alle fragole per la vostra pelle 

GUARDA LA STORIA DI LUCA ONESTINI E SOLEIL SORGE -IL VIDEO-