Home Matrimonio

Scegliere la data migliore per il proprio matrimonio nel 2018

CONDIVIDI

Quando decidiamo di sposarci ci sono una serie innumerevole di cose da dover organizzare, scegliere e decidere come  abiti, location, fiori menu e sicuramente prima tra tutti la data che scandisce poi la scelta di tutto il resto.

Come scegliere la data del proprio matrimonio

Quando si sceglie la data del proprio matrimonio ci sono sia fattori razionali che irrazionali, come astri, oroscopi ecc. ecc. che ci indirizzano verso il giorno più propizio

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2016/01/16/da-gennaio-a-dicembre-organizza-il-tuo-matrimonio-a-tema/

Se l’anno che verrà vale a dire il 2018 sarà il vostro anno ecco di cosa dovete tener conto nella scelta della data.

Iniziamo da fattori razionali:

  • riguardo al mese va bene qualsiasi  a voi piaccia considerate però che generalmente il mese di agosto è il più sconsigliato causa il troppo caldo e le probabili ferie di molti invitati che sarebbero condizionati nella scelta della loro settimana di vacanza
  • i ponti delle varie festività sono molto gettonati perché permettono di far vivere in tranquillità il matrimonio a sposi ed invitati però nel 2018 l’unico ponte possibile è quello del primo maggio che capita di martedì, tutte le altre festività cadono di sabato o domenica
  • date legate a feste importanti come ad esempio il Natale sono bellissime ma si può andare incontro inconvenienti legati al periodo o magari a difficoltà di invitati a partecipare
  • ricordate che nel 2018 ci saranno i mondiali di calcio in Russia dal 14 giugno al 15 luglio quindi molti invitati appassionati vorranno seguire le partite

Considerazioni popolari

Secondo le considerazioni popolari, legate a superstizioni ecc. ecc allora nella scelta della data si possono considerare:

  • data compleanno degli sposi va bene se  i due giovani sono nati lo stesso giorno, ma se è il compleanno di uno soltanto allora è sconsigliata
  • giorni della settimana ottimo il lunedì,( giorno dedicato alla Luna protettrice delle spose) martedì e mercoledì, no il giovedì, venerdì sabato che secondo la tradizione cristiana sono giorni di penitenza
  • mesi positivi per il matrimonio secondo le credenze popolari tutti tranne marzo, maggio, luglio(coppia faticherà molto per vivere) e agosto (continui cambiamenti nella coppia)
  • se poi si vuole tener conto dell’oroscopo allora bisognerà considerare data di nascita, segno zodiacale, ascendente…esistono addirittura dei calcolatori automatici dove inserendo data di nascita degli sposi sarà possibile ottenere la data più propizia.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: https://www.chedonna.it/2017/02/02/matrimonio-civili-location-romantica/