Psiche: L’effetto prima notte in hotel ecco perchè non si dorme

(istock)
(istock)

E’ capitato a tutti una volta partiti per le vacanze o a seguito di un viaggio di arrivare la sera in hotel e non vedere l’ora di mettersi al letto e farsi una bella dormita, ma poi una volta posizionati nel nostro letto non riusciamo proprio a prendere sonno o/e quando ci riusciamo non dormiamo affatto bene ed il riposo notturno non è poi così tanto un riposo.

Effetto prima notte in hotel ecco perchè non riusciamo a  dormire

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Psiche: Le emozioni e la loro influenza sui ricordi

Ci siamo domandati il motivo per cui la prima notte passata in albergo non riusciamo a dormire o comunque a riposare bene, be a questa domanda c’è una risposta e prende il nome di effetto prima notte. Si tratta di una particolare tipo di insonnia che è molto frequente quando si ” costretti” a dormire in un ambiente estraneo. Questo comportamento sarebbe il risultato di un meccanismo atavico e di sopravvivenza che fa si che una parte del nostro cervello rimanga “attivo” per garantirci la sopravvivenza e difenderci da possibili pericoli. Quindi altro non si tratterebbe che di un particolare tipo di insonnia che ci farebbe avere un sonno molto leggero o comunque disturbato ma che però ci garantirebbe la sopravvivenza.

Questa scoperta dell’effetto prima notte è da imputare ad un gruppo di ricercatori che hanno esaminato alcuni volontari e la loro attività cerebrale notando come , attraverso l’utilizzo di macchinari quali  magnetoencefalografia e neuroimaging, durante la notte la parte dell’emisfero sinistro rimanesse vigile ed in grado di monitorare i rumori dell’ambiente circostante e presentandosi inoltre pronto ad agire ad eventuali stimoli. Sarebbe proprio questa attività del cervello la responsabile del sonno leggero e disturbato di cui siamo “vittime”.

Ma quindi che fare per superare questo inconveniente? Secondo i ricercatori una buona soluzione sarebbe quella di portarsi dietro il proprio cuscino così da rendere il più familiare possibile il nuovo ed estraneo ambiente oppure scegliere un albergo che sia il più possibile simile a casa propria. Il sonno è un aspetto importante per la nostra sopravvivenza e anche molto soggettivo lo stesso vale per le abitudine ad esso associate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Ecco perchè rimandare è una pessima abitudine