Home Tatuaggi Pentiti del tatuaggio? Ecco quello che dovete sapere prima di eliminarlo

Pentiti del tatuaggio? Ecco quello che dovete sapere prima di eliminarlo

CONDIVIDI

Può accadere anche ai più tenaci di pentirsi di un tatuaggio, e spesso si prende la decisione di eliminarli chirurgicamente.

La scelta di fare un tatuaggio, come quella di eliminarlo deve essere presa in piena coscienza anche alla luce del fatto che eliminarlo sarà molto più difficile e doloroso che farlo.

Una volta presa la decisione di recarsi da un professionista per eliminare, il nome di un ex o un tattoo fatto in un momento sbagliato della vita, ecco alcuni fattori che dovrete tenere bene a mente prima di sottoporvi alle mani di un chirurgo.

Tutto quello che dovete sapere prima di eliminare un tatuaggio

Se avete preso la decisione di eliminare un tatuaggio, sappiate che la schiera dei pentiti ad oggi conta un numero davvero importante.

La prima cosa di cui essere coscienti è che non è sempre possibile eliminare un tatuaggio, almeno non totalmente.

Per eliminare i tatuaggi si utilizza il laser che però non sempre riesce ad eliminare tutto. Questo può dipendere dal colore, dalla profondità del tratto e dalla densità dei pigmenti utilizzati per eseguirlo e anche dal colore della pelle.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tatuaggi 2017: le tendenze che più ci ispireranno durante l’anno 

In ogni caso, la scelta migliore da fare se si vuole eliminare anche solo parzialmente un tatuaggio, sarà quella di rivolgersi ad un professionista che possa eseguire la tecnica laser con le nuove tecnologie come quella del laser Q-S che riesce a distruggere le cellule dove si sono accumulati i pigmenti di colore. Il trattamento avrà bisogno di diverse sedute.

Anche il periodo dell’anno in cui si decide di eliminare un tatuaggio è uno dei fattori da non sottovalutare. Proprio alla luce delle diverse sedute a cui sottoporsi che saranno distanziate di alcune settimane l’una dall’altra, sarà bene calcolare i tempi per non arrivare alla stagione calda, in cui la luce solare potrebbe essere dannosa alla riuscita del trattamento. In ogni caso durante e dopo i trattamenti sarà obbligatorio l’utilizzo di una crema con fattore di protezione totale.

Non si possono calcolare in anticipo il numero delle sedute utili ad eliminare un tatuaggio, ma saranno valutate dal medico durante il trattamento stesso, ogni pelle ed ogni tatuaggio infatti, rispondono in modo diverso alla laser terapia.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tutto sul trucco semipermanente labbra

GUARDA DESIREE POPPER – IL VIDEO-