Primer, quando affidarsi a lui diventa un obbligo

iStock Photo
iStock Photo

Troppi siliconi. Questa l’osservazione, in fin dei conti di certo non sbagliata, che porta molte donne a escludere il primer, viso o occhi che sia, dal proprio beauty case.

Senza dubbio si tratta di un prodotto di cui sarebbe meglio non abusare ma che, usato con parsimonia e nelle giuste circostanze, può rivelarsi un vero must a cui sarà impossibile rinunciare. Esistono infatti ostacoli che solo un buon primer vi potrà far superare: volete forse arrendrvi per qualche silicone di troppo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Makeup: il primer anche in estate? Basta scegliere quello giusto per voi

Primer: quando proprio non puoi farne a meno?

Il ruolo del primer può esser definito in poche semplici parole: correggere, uniformare e prolungare. A queste tre azioni base che contraddistinguono le qualità del prodotto si possono ricollegare anche le circostanze o i problemi di fronte ai quali proprio il primer si trova a incarnare la nostra unica ancora di salvezza.

Ecco allora elencate per voi le 5 situazioni tipiche in cui, per dirla con grande shciettezza, solo il primer potrà salvarvi.

1 – Riempire le imperfezioni

Pori dilatati o segni d’espressione spariscono come per miracolo se applichiamo picchiettando il nostro primer. La base solitamente siliconica di questi prodotti fa infatti sì che possano andare a colmare quelle piccole imperfezionic he rederebbero poco omogenea la nostra base

2 – Opacizzare

Se l’afa esiva porta la vostra pelle a lucidarsi o la tendenza al grasso è una caratteristica insita in voi durante lintero anno, è il primer il prodotto che vi salverà. Terrà a bada l’eccesso di sebo e garantirà un finish mat long lasting

3 – Trucco duraturo

L’ombretto non va nelle pieghe, il fondotinta nonc rea antiestetiche macchie. Il primer fa sì che qualsiasi prodotto andiate ad applicarvi sopra rimanga lungo l’intera giornata così come lo avete steso al mattino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Makeup: primer occhi, il segreto per uno sguardo irresistibile e a lunga durata

4 – Correggere il colorito

I nuovi primer aiutano tantissimo a fronteggiar ele specifiche esigenze che la pelle di ciascuna di noi comporta. Attenuare rossori, illuminare l’incarnato, togliere la stanchezza dal viso: con i primer correttivi (quelli verdi, aranciati, violacei e colorati in generale per capirci) si può!

5 – Uniformare

Il primer occhi può addirittura essere usato da solo, con l’unico scopo di togliere rossori e venuzze evidenti nella palpebra rendendola omogenea e luminosa.